martedì 12 novembre 2013

English Reader #3: Princess in the spotlight

*English Reader: E' risaputo che leggere libri in inglese aiuta a prendere dimestichezza con la lingua... e allora perché non farlo? Qui inserirò i miei pensieri sui libri che ho letto soffermandomi sulle difficoltà di ogni libro :) Ecco la mia idea.*
Questa è la prima volta che affronto una lettura in inglese di un libro scritto per inglesi, cioè non destinato ai lettori italiani. 
Sono abbastanza contenta dei risultati ottenuti; mi spiego meglio: ero convinta di andare in contro a un romanzo 'pieno di ostacoli' e con troppi momenti dedicati alla ricerca del significato di un termine sul vocabolario per godermi la lettura a pieno. Invece non è stato assolutamente così...ma prima di entrare nel vivo di questa puntata di English Reader vi presento brevemente il volume.


Titolo: Princess in the spotlight
Autore: Meg Cabot
Pagine: 223
Prezzo di copertina: $8.99
Editore: Harper Collins
Difficoltà: Scorrevole
Trama: 
Just when Mia thought she had the whole Princess thing under control.
Things get out of hand, fast:
Since Mia's the brand-new crown princess of Genovia, indomitable dowager princess Grandmère arranges a national primetime interview for her. With just a few innocent remarks, Mia manages to enrage her best friend Lilly, practically get one of her teachers fired, and alienate the entire country of Genovia. (Population 30,000, but still!)
There's the havoc of the interview's aftermath and her dreaded princess lessons at the Plaza. Plus an unexpected announcement from her mother, and intriguing, exasperating letters from a secret admirer. Mia is swept up in a whirlwind of royal intrigue the likes of which hasn't been seen since volume I of The Princess Diaries.

ANALISI
Quando mi sono trovata questo romanzo di 200 pagine tra le mani la prima cosa che ho pensato è "Aiuto! Come resistero' a leggere tutte queste frasi in inglese???". In italiano un libro con così poche pagine non mi farebbe mai un briciolo di impressione...ma in un altra lingua! "Scherziamo? Non ce la farò mai" mi sono detta. Ma poi l'ho presa come una sfida personale, che alla fine si è rivelata più semplice del dovuto :)

La trama è semplicissima e molto banale, come potete intuire, ma la storia è scritta con frizzante originalità. Ciò mi ha reso la lettura più agevole perché, nei momementi in cui il mio cervello cominciava ad andare in pappa, lo stile della scrittrice ( e la storia sotto forma di un leggibilissimo diario) mi dava la forza di proseguire la lettura. Sembrero' esagerata, ma dopo mezzoretta di full immersion in un'altra lingua ti può venire un piccolo giramento di testa se la giornata trascorsa è stata piuttosto pesante.

Qualche difficoltà l'ho incontrata, però. Essendo sotto forma di diario, e perlopiù un diario di una giovane ragazza, sono presenti termini colloquiali che non ho trovato in nessun dizionario! E ciò mi dava un po' di fastidio! Direi molto! Ma per mia fortuna proseguendo la frase potevi capire più o meno cosa volesse dire la parola incriminata.

METODI E CONSIGLI
Questa volta, ragazzi, mi sono dovuta arrangiare...niente vocaboli a fondo pagina, niente approfondimenti, niente scritte in italiano. Qual'è il mio consiglio in questa situazione apparentemente drammatica? Di leggere il primo libro in italiano, come ho fatto io. In questo modo ci si avvicina ai personaggi, conoscendolo passo dopo passo e comprendendo il filone principale. Probabilmente in italiano lo troverete troppo banale se siete abituati a letture di un certo livello, però per un libro piccolino si potrebbe fare ;) Se però avete una buona padronanza della lingua non è necessario prendere questo accorgimento...perché per voi sarà una passeggiata.

VOCABOLI
Non ho trovato molti vocaboli che non ho compreso, oltre a quelli di cui il significato mi rimarrà oscuro per sempre XD
I principali sono:
Lame:zoppo
Guilty:colpevole
Womb:grembo
Crust: crosta
Bunch: gruppo
Warp: deformare
Comforter:consolatore
Wrinkles: rughe
Alfalfa: erba medica

E abbiamo finito anche sta volta ;)

Francy











Giveaway a cui partecipo (unitevi^^):

3 commenti:

  1. Carina questa rubrica! Io ho letto il primo della serie in italiano anni fa, e mi era piaciuto *_* (Adoro i film :P)
    Li aggiungo tutti alla wishlist dei libri in inglese, perchè ora che mi sono ricordata non posso proprio lasciarmeli sfuggire :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene :) Sono contenta di averti fatto ricordare questi libri ^^

      Elimina
  2. Sembra carino! :D
    Lo leggero, ma forse prima in italiano! ;)

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...