mercoledì 13 novembre 2013

I feel #1: Sorpresa

*Leggendo fuggi dal mondo, ti dimentichi le tue preoccupazioni e le trasformi in pensieri magici…ogni libro si prende un pezzetto di te e ti dona parecchio di ciò che possiede. Cosa ti dà? Emozioni. Più di quanto un film possa fare o qualsiasi altra cosa così semplice possa consegnarti, ecco perché chi non legge non lo sa. Ogni libro ti dà qualcosa: ti fa sognare, ti spaventa, ti dà un po’ di amore, un po’ di saggezza, un po’ di magia, ti può far sentire felice, triste, arrabbiato o può diventare quasi una malattia quando non riesci a smettere di leggere o rimani con il fiato sospeso. Ecco perché ho inventato questa rubrica: citerò ogni volta un libro che mi ha fatto provare qualcosa di strano o di speciale mentre lo leggevo tutto, o una parte. Ciò che ti colpisce di un libro, insomma, è la magia delle sue parole…*
La prima emozione della rubrica “I feel…” è la SORPRESA. Un libro di cui, un pò di tempo fa, sono stata piacevolmente sorpresa è “La chimera di Praga”. Mi era stato regalato e mi incuriosiva un sacco ma non mi sarei mai aspettata un libro così bello e originale. Ero convinta che sarebbe stata una lettura leggera (su questo ho azzeccato ^^) che non mi avrebbe lasciato niente…e invece eccomi qua che aspetto con ansia di avere tra le mie mani il secondo volume. E oltre ad essere rimasta sorpresa dalla storia in generale mi ha stupito il finale, inaspettato ma interessante, che ti fa attendere ansiosamente il seguito.


E qual'è il libro che a voi vi ha sorpreso di più? Quale libro vi ha stupito per la trama, per il finale o per l’originalità?


Al prossimo appuntamento ^^

 Francy











Giveaway a cui partecipo (unitevi^^):

11 commenti:

  1. Ma che carina quuesta idea Francy!!
    Beh ce ne sono diversi di libri a cui non avrei dato una cicca e invece mi sono piaciuti particolarmente.
    Mmmh vediamo sicuramente "Il Bar sotto il mare" di Stefano Benni. Lo rubai dal comodino di mio padre credendo fosse veramente una sciocchezza e invece, oltre l'averlo letto tutto d'un fiato, mi ha insegnato molto.

    RispondiElimina
  2. L'ultimo che mi ha stupita positivamente è Lady Susan della Austen :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della Austen non ho mai letto assolutamente niente...ma dovrò farlo prima o poi;)

      Elimina
  3. Ma che carina questa rubrica!!! (Come tutte le altre! ^^). La chimera di Praga è piaciuto anche a me, anche se il finale in realtà non mi era piaciuto tantissimo... Ma ho comunque intenzione di leggere il secondo, anche se non sono ancora riuscita a metterci le mani sopra!!
    Comunque... l'ultimo libro che mi ha stupito è stato La stanza della morte di Jeffrey Deaver, non è stata tanto la storia in sè quanto una scena in particolare, che mi ha fatto scoppiare a ridere all'improvviso... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, i libri che riescono a farti sorridere hanno sempre un effetto più forte di qualsiasi film con lo stesso scopo ;)

      Elimina
  4. La chimera di praga è stata anche per me una sorpresa! ti consiglio di leggere anche il secondo! Bellissimo anche quelloooo!
    Comunque dico un altro libro che mi ha stupito, anzi una serie L'accademia dei vampiri! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di impossessarsi presto del secondo volume XD

      Elimina
  5. Che bel post e che bel blog! Sono una tua nuova lettrice :)
    Un libro che mi ha stupito positivamente, di recente, è stato Lo Strano Mondo di Alex Woods. L'avevo scaricato per il semplice motivo che mi era appena stato regalato il Kindle e volevo vedere come fosse leggere un intero libro lì, ma non mi aspettavo molto dalla storia. Per chi non l'avesse letto, uno dei temi di fondo che tratta è quello dell'eutanasia, a cui io ero da sempre contraria. Leggendolo, però, sono arrivata a vederla in modo diverso e a considerare nuove prospettive, per questo mi ha davvero, davvero sorpreso in modo molto positivo! :)
    http://millenovecento94.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai letto un libro sull'eutanasia....e non avevo immaginato esistessero :) p.s vado a dare un'occhiatina al tuo blog ;)

      Elimina
    2. Non è esattamente un libro sull'eutanasia, è un romanzo come tanti, in cui però i protagonisti avranno a che fare con l'eutanasia. Non dico niente di più, nel caso tu o i tuoi lettori vi troverete a leggerlo :) grazie mille per la visita! :)

      Elimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...