lunedì 11 novembre 2013

Intervista a Rowan del blog Ombre Angeliche :)

Rieccomi qua ^^ 
Oggi niente recensioni, cari lettori ^^ Ma per voi una magica intervista, la mia prima intervista: direttamente dall'Antro Oscuro la simpaticissima Rowan.
Vi invito caldamente a visitare il suo bellissimo blog Ombre angeliche, ma intanto godetevi questo incontro^^ Cominciamo subito...
1.Ciao Rowan ^^ Benvenuta nel mio angolino... Ecco...come cominciamo? Perdonami. È la mia prima intervista e sono un pò emozionata.
Mmh...vediamo. Iniziamo con una cosa facile facile....Prima di tutto potresti raccontarci qualcosa di te?

Dunque, cosa potrebbe interessare ai tuoi lettori? Ho 22 anni (da poco! U.U) e gestisco Ombre Angeliche da poco più di 3 anni. Sono una strega che ama la natura e i gatti, mamma di un meraviglioso piccolo Cavaliere che ha appena compiuto 1 anno, e felicemente sposata con un Principe. Ho una stanza dipinta di viola che al momento è usata come biblioteca: 1650 romanzi stipati in una camera.. ogni tanto ho paura che crolli tutto! Vivo in Svizzera, in un piccolo paesino immerso nel verde, ho un caratteraccio, ma quando mi dedico alla lettura e alla scrittura divento tanto dolce da compensare il mio animo spinoso.

2. E ora un' altra domandina di presentazione, ma un pò più particolare: qual'è la frase, tratta da un libro, che più ti piace e ti rappresenta?
Mhm, qui mi viene difficile rispondere.. AMO le citazioni! Se devo limitarmi a un romanzo la prima che mi viene in mente è tratta dal libro “Pink Lady”, di Benedetta Bonfiglioli: “Ho imparato che ci sono amori che non finiscono”. Al momento è quella che rappresenta meglio l’immenso amore che provo per il mio bimbo, un amore tanto grande e forte che non si può spiegare a parole, ma questa citazione ci va vicino.
Se invece posso spaziare di più, cito una frase di Antonia Pozzi, la mia poetessa preferita: “E che le cose Oscure della terra non abbiano potere su di me”. Ho sempre amato questa frase, che al più presto trasformerò in un tatuaggio. Rispecchia molto il modo di essere e di vivere. So quello che è giusto per me, e cerco di non farmi influenzare da niente e da nessuno, e questa citazione mi rappresenta meglio di quanto avrei saputo fare io. Cerco sempre di fare in modo che la mia Luce non si offuschi, per nessun motivo al mondo.

3. Se invece di una frase ti chiedessi di dirci un personaggio che ti assomiglia, chi sceglie resti? Che cosa vi accomuna?
Ahia. Mi è già stata fatta questa domanda in passato, e allora come adesso non so proprio rispondere.. non ho ancora trovato un personaggio che mi assomigli davvero, mi limito a trovare alcune somiglianze qua e là.
Quella che forse mi assomiglia di più, per il momento, è Opale, una delle protagoniste del mio libro preferito, “Le tre pietre”. Opale è una ragazza molto chiusa, esterna raramente i suoi sentimenti, e difficilmente si affeziona o si lascia sorprendere da chi le sta intorno. Crede in se stessa ma non negli altri, e non ha paura della morte. Ma, quando trova il vero amore, è disposta a tutto per tenerselo stretto.. si mette in gioco solo per chi merita davvero il suo affetto.

4. Come è nata l'idea di fare un blog? In che modo hai scelto il nome e la grafica?
Ombre Angeliche è nato tre anni fa, inizialmente con lo scopo di avere un angolino dove gestire le mie recensioni come mi era più comodo, poiché con il mio livello d’incapacità-tecnologica capivo poco o niente dei siti libreschi messi a disposizione sul web. Ho iniziato piano piano, con cose semplici. Con il tempo sono arrivate le collaborazioni e i Lettori si sono fatti sempre più numerosi, trasformando il mio Antro in un vero e proprio blog letterario. Volevo che il nome del mio blog comprendesse la parola "angeli", che sono una parte fondamentale della mia vita. Il problema maggiore è stato che quasi tutte le parole, come dire, angeliche, avevano un suono molto delicato e molto dolce, cosa che io non sono. Sono una persona sincera, pessimista, dal carattere forte e spesso egoista. Non volevo, quindi, che il mio blog portasse un nome che non sentivo mio. Dato che amo le tenebre e la notte ho quindi scelto di chiamarlo Ombre Angeliche, così che racchiudesse due parole per me magiche e importanti, senza però dare quel tocco troppo dolce che non mi si addiceva. In breve tempo il mio angolino è diventato, nello specifico, L’Antro Oscuro, che per me è una seconda casa.
Per quel che riguarda la grafica, invece, la creo interamente da me e, nonostante le modifiche, il tema della testata rimane più o meno invariato: la famosa strega dai capelli rossi nel suo Antro Oscuro. A farle compagnia ci sono sempre un gattone nero e tanta magia, come quella che riempie la mia vita. Con le colonne invece mi sento più libera: foreste, luoghi stregati, scaffali colmi di oggetti bizzarri.. tutto quello che può servire ad una strega!

5. Il tuo Antro ora è un posticino molto visitato ma credo che inizialmente, come tanti altri blog (e il mio è uno di questi XD), non lo sia stato... Hai mai pensato di abbandonare questa avventura o pensi che l'importante sia scrivere avendo voglia di farlo, senza farsi condizionare dal numero di membri?
Non voglio mentire dicendo che il numero di lettori fissi non mi renda orgogliosa, sarebbe una bugia davvero stupida. Sapere che così tante persone mi seguono e leggono ciò che scrivo è una sensazione meravigliosa.. ma non è tutto. Come dicevo qui sopra, Ombre Angeliche è nato soprattutto per me, per poter tenere le mie recensioni in ordine e avere sempre tutto a portata di mano, quindi no, non ho mai pensato di abbandonare il mio Antro.. lo gestisco non solo per i lettori, ma anche per me.

6. La tua vita da blogger ha influenzato o fatto mutare in qualche modo il rapporto che hai con la lettura?
Purtroppo sì, molto.. e non in modo positivo. Adoro spulciare le nuove uscite e leggere libri in anteprima, ma non leggo più in modo sereno, non come una volta almeno. Sotto sotto c’è sempre un po’ di pressione. Leggo un romanzo sapendo già che dovrò recensirlo, che devo terminarlo entro una certa data e questo non mi fa apprezzare i libri come invece dovrei e vorrei. Una delle cose più belle che un lettore può fare è andare in libreria e scoprire nuovi autori, nuove storie e bellissime copertine.. io questo purtroppo non riesco più a farlo. Essendo sempre informata sulle novità conosco già tutti i romanzi molto prima della pubblicazione, e mi manca molto il poter entrare in libreria e, semplicemente, lasciarmi sorprendere.

7. Le recensioni vengono scritte per dare la propria opinione su un libro, avvicinando o allontanando i lettori dall'acquisto, ma tu ti fai influenzare dalle recensioni altrui?
Come ho già risposto nella domanda numero 2 no, non mi faccio influenzare, e credo che questo si noti senza difficoltà sbirciando le mie recensioni o, semplicemente, il mio Antro. Le mie impressioni hanno sempre la precedenza, positive o negative che siano, e la sincerità è una delle caratteristiche che apprezzo di più.

8. Quante volte al mese ti capita di non riuscire a leggere per mancanza di tempo?
Sinceramente? Mai. Ci sono giorni (o periodi) dove purtroppo riesco a dedicare meno tempo alla lettura, ma non vado mai a dormire senza aver letto almeno qualche pagina.

8. Secondo te qual'è l'atmosfera ideale per leggere? Al calduccio sotto le coperte, in un parco immerso nella natura...
Io sono una di quelle lettrici che si vede costretta a leggere ovunque.. e intendo DAVVERO ovunque: mentre cucino, faccio il bucato e durante la doccia. Da quando è nato il mio piccolo Cavaliere leggo soprattutto durante i tragitti in auto (ovviamente non guido io!), cosa che prima non riuscivo proprio a fare. Ma ciò non toglie che divano+coperta sia l’abbinamento perfetto, quando possibile.

9. Quanto riesci a resistere senza un bel romanzo tra le mani?
Purtroppo mi capitano periodi dove mi capitano tra le mani solo libri mediocri.. sono abbastanza paziente, in verità, ma dopo un po’ mando al diavolo tutto e tutti e mi dedico ad una bella lettura. In fondo i bei libri sono un balsamo per l’anima J

10. Trasmetti spesso il tuo amore per la lettura agli altri? Se sì, a chi sei riuscita a passarlo al meglio?
Oh sì, spessissimo! Forse perché le persone che mi sono vicine non mi sentono parlare che di lettura. Sono riuscita a passare questo bellissimo virus al mio Principe e alle mie sorelle, e a diverse amiche.. speriamo di contagiare anche il mio piccolo Cavaliere, a tempo debito!

11. Quante ore alla settimana dedichi al tuo Antro e quante alla lettura?
Al mio Antro non lo so e non voglio pensarci. Tanto, troppo. Sono una maniaca della puntualità, e se le cose non sono fatte come e quando voglio io è una tragedia. Non salto post, non pubblico rubriche in ritardo e non lascio mai giorni vuoti. Quanto tempo mi prende tutto ciò? Più di quanto una mamma ne ha a disposizione.
Per la lettura invece non saprei quantificare perché leggo per poco tempo ma spesso durante la giornata.. così al volo posso stimare un’ora e mezza al giorno, forse.

12. Un'ultima domanda. Ci puoi spiegare brevemente perché ti piace leggere?
Leggo per emozionarmi e per vivere magiche avventure, per conoscere luoghi fantastici e incontrare personaggi indimenticabili.. non leggo per sfuggire alla realtà, perché la mia vita al di fuori dei libri è magnifica e perfetta. Leggo perché fa parte di me, è una cosa che mi rende completa e serena, e non potrei mai farne a meno.

13.Grazie mille per aver risposto e averci dedicato un pò del tuo prezioso tempo ^^ Un saluto grosso grosso...alla prossima ^^Grazie a te per avermi ospitata nel tuo incantevole angolino! Sei entrata da poco nel mondo dei blog, ma si vede che hai la stoffa giusta, quindi continua così! Uno stregabbraccio a te e ai tuoi lettori ^^


Abbiamo finito :) Spero di avervi fatto scoprire un altro angolino letterario e una fantastica persona ^^ 
Fatemi sapere nei commenti che ne pensate dell'intervista e del suo blog (anche se sono certa che piaccia a tutti...come potrebbe essere altrimenti?).

Francy













Giveaway a cui partecipo (unitevi^^):

6 commenti:

  1. Grazie mille Francy, mi sono divertita a rispondere!

    RispondiElimina
  2. Wowwww, una bella intervista!
    Seguo molto volentieri il blog di Rowan e si vede l'impegno e la passione che ci mette. Ed è anche grazie a questo che il suo Antro oscuro è così accogliente *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Rowan è proprio una blogger fantastica :)

      Elimina
  3. Davvero una bella intervista! :D
    Ombre Angeliche trovo sia davvero un bel blog! :)
    Sono più che sicura che anche il tuo blog crescerà come quello di Rowan! ;)
    Come ha detto lei, ci vuole la stoffa e tu ce l'hai! :3

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...