giovedì 9 gennaio 2014

Wish List #3: un infuso di misteri e sogni

*Wish List: Sono sicura che a tutte è capitato almeno una volta di rimanere con il naso incollato a una vetrina ad ammirare un oggetto che le ha fatto brillare gli occhi, che questo sia un vestito, una collana o ... un libro. Ecco qui la rubrica nel quale posterò i romanzi che mi hanno conquistato a prima vista...e ovviamente voi siete chiamate a fare lo stesso nei commenti.*
Il tempo passa e la wishlist non smette di allungarsi... E oggi volevo segnalarvi alcuni libri che sembrano degni di essere almeno sfogliati :D

L'ultima canzone di Nicholas Sparks
Trama: A quattordici anni, la vita di Veronica Miller, detta Ronnie, è stata completamente stravolta dal divorzio dei genitori e dall'allontanamento del padre, che da New York si è trasferito a Wilmington, in North Carolina. Tre anni dopo Ronnie è ancora furiosa, soprattutto con lui, che non vede quasi mai. Finché sua madre non decide - nell'interesse di tutti, secondo lei - di mandarla a trascorrere l'estate nella sperduta cittadina affacciata sull'oceano dove il padre di Ronnie, ex pianista e insegnante di musica, vive un'esistenza tranquilla in sintonia con la natura, tutto concentrato nella creazione di un'opera destinata alla chiesa locale.

Mi ispira perché:
Non ho mai letto niente di Nicholas Sparks ma mi piacerebbe tanto farlo. All'uscita del film tratto dal romanzo -"The Last Song"- l'avevo visto e amato: ambientazione bellissima, recitazione ben fatta e dialoghi poetici...perciò mi viene da pensare"Chissà i libro..."

La piccola mercante di sogni di Maxence Fermine
Trama:Malo ha undici anni e due genitori ricchi e distratti, con cui vive a Parigi, noiosamente, in mezzo al benessere. Il giorno del suo compleanno la madre gli organizza una festa lussuosa e lo ficca in taxi per farcelo andare da solo ma il taxi, sul Pont Neuf, viene urtato da un bus e finisce nella Senna. Il tassista riemerge, mentre Malo viene dato per disperso. In realtà, Malo ha trovato una botola in fondo al fiume, l'ha aperta ed è entrato in un mondo parallelo, dove incontra alberi che starnutiscono, gatti che parlano, ombre che rassicurano e una venditrice di sogni (belli) in bottiglia. Sono proprio i sogni però a mettere alle strette Malo: per comprarne qualcuno, il ragazzino si ritrova vittima del ricatto di un alchimista cattivo, che lo minaccia di farlo restare per sempre nel mondo delle ombre, al suo servizio. Per fortuna, Malo saprà come cavarsela - risvegliandosi in un mondo reale in cui il sottosuolo è solo un ricordo.

Mi ispira perché: 
sembra quasi una favola questa storia piena di atmosfera sognante *.* Originale e leggera

Il richiamo del cuculo di Robert Galbraith
Trama: Il primo caso per Cormoran Strike in questo romanzo di esordio di Robert Galbraith, pseudonimo di J.K. Rowling, autrice della serie di Harry Potter e de "Il seggio vacante". Londra. È notte fonda quando Lula Landry, leggendaria e capricciosa top model, precipita dal balcone del suo lussuoso attico a Mayfair sul marciapiede innevato. La polizia archivia il caso come suicidio, ma il fratello della modella non può crederci. Decide di affidarsi a un investigatore privato e un caso del destino lo conduce all'ufficio di Cormoran Strike. Veterano della guerra in Afghanistan, dove ha perso una gamba, Strike riesce a malapena a guadagnarsi da vivere come detective. Per lui, scaricato dalla fidanzata e senza più un tetto, questo nuovo caso significa sopravvivenza, qualche debito in meno, la mente occupata. Ci si butta a capofitto, ma indizio dopo indizio, la verità si svela a caro prezzo in tutta la sua terribile portata e lo trascina sempre più a fondo nel mondo scintillante e spietato della vittima, sempre più vicino al pericolo che l'ha schiacciata. Un page turner tra le cui pagine è facile perdersi, tenuti per mano da personaggi che si stagliano con nettezza. Ed è ancora più facile abbandonarsi al fascino ammaliante di Londra, che dal chiasso di Soho, al lusso di Mayfair, ai gremiti pub dell'East End, si rivela protagonista assoluta, ipnotica e ricca di seduzioni.

Mi ispira perché: 
Sono sempre indecisa se leggere o no un libro della Rowling (come ben sapete scrive sotto pseudonimo ^^) perché sono rimasta troppo ancorata a Harry Potter ma la trama mi piace a un non so che di particolare come giallo, e inserirlo i wishlist è gia un passo avanti :D

E abbiamo finito anche stavolta :D Ne avete qualcuno anche voi in wishlist? Nella vostra che si è aggiunto? :D

Francy








 

14 commenti:

  1. L'ultima canzone ho letto il libro e ho visto il film.. il libro è meraviglioso!
    Il richiamo del cuculo mm non so, non è esattamente il mio genere!

    RispondiElimina
  2. Ho avuto una prima esperienza con Sparks non proprio positiva, ma sono intenzionata a leggere qualcos'altro di suo... Voglio farlo però senza aver visto prima il film, così da non avere la possibilità di fare paragoni e per poter vivere per la prima volta la storia narrata.
    La piccola mercante di sogni ce l'ho anch'io in WL e mi ispira un sacco, ma ho appena fatto un ordine su amazon e dovrà aspettare ancora un po' prima di finire sui miei scaffali.
    Il richiamo del cuculo l'ho comprato proprio l'altro giorno in libreria, approfittando dello sconto del 25%, non ho mai letto niente della Rowling, e chissà che non inizierò proprio da questo :)

    RispondiElimina
  3. Di Sparks ho letto "Le parole che non ti ho detto", ma il rosa non è il mio genere. Bisogna dire però che Sparks scrive davvero bene, quindi prova :)
    Il Richiamo del Cuculo me l'hanno regalato e dovrò leggerlo *___* Mi attira moltissimo :)

    RispondiElimina
  4. Io vorrei leggere un sacco la Piccola Mercante di Sogni..*_*..mi ispira molto...Un bacione...

    RispondiElimina
  5. il richiamo del cuculo interessa, sono curiosa sopratt perchè, nn avendo letto potter, non leggerei questo libro sentendo che a scriverlo è la mamma di harry... :)

    RispondiElimina
  6. Mi piacerebbe leggere La piccola mercante di sogni, la copertina mi piace tantissimo :)

    RispondiElimina
  7. Non ho mai letto un libro di Sparks per la paura che sia troppo sdolcinato, però ho visto i film che sono stupendi e dunque vorrei leggere qualcosa di suo :3
    Il richiamo del cuculo continua a non ispirarmi t.t

    RispondiElimina
  8. Allora, prima di tutto ti dico che questo libro mi sembra interessante da come lo descrivi, anche se non l'ho letto, poi ti ringrazio per essere passata da me, e stai attenta perchè non tutto si comprende da me, soltanto una mente particolare può capire, ma se hai capito quello che hai letto sarai un ottima follower, che dirti... Benvenuta nel mio mondo silenzioso :-D Mi fa piacere che condividere con te la mia strada .-D

    RispondiElimina
  9. Non ho mai letto i libri di Sparks perchè non mi piace il genere, ma ho letto 'Il richiamo del cuculo' e mi è piaciuto un sacco. È evidente che la Rowling è capace di scrivere un buon libro, indipendentemente dal successo che ha avuto con HP.
    La piccola mercante di sogni sembra carino ^^

    RispondiElimina
  10. Mi piace molto il surrealismo di Fermine, lo sto tenendo d'occhio il suo ultimo lavoro ma ancora non l'ho acquistato... mi sa che lo farò prestissimo ;). PS troppo carino l'effetto quando si muove il mouse ^_^

    RispondiElimina
  11. "La piccola mercante di sogni" l'ho regalato a mia sorella per Natale =) lo ha già finito e ha detto che le è piaciuto =) voglio leggerlo anche io ;)

    RispondiElimina
  12. Il Richiamo del Cuculo ce l'ho in libreria e aspetta solo di esser letto! :) Spero non mi deluda!

    RispondiElimina
  13. Ma vogliamo parlare della copertina de "La piccola mercante di sogni"??? E' splendida, davvero splendida!!!
    Anche la trama non è male, spero di poterlo leggere presto!!!

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...