venerdì 4 aprile 2014

English Reader #7: Howl's Moving Castle

*English Reader: E' risaputo che leggere libri in inglese aiuta a prendere dimestichezza con la lingua... e allora perché non farlo? Qui inserirò i miei pensieri sui libri che ho letto soffermandomi sulle difficoltà di ogni libro :) Ecco la mia idea.*
Nuova puntata della rubrica dedicata ai libri in lingua  ^-^ Stavolta vi tocca Il castello Errante di Howl, di cui ho fatto anche la recensione qualche tempo fa. 
Prima che i ricordi comincino a scemare in maniera irreparabile penso sia meglio farne un post per tutti quelli ignari lettori italiani che si avvicineranno al romanzo.

Titolo: Howl's Moving Castle
Autore: 
Diana Wynne Jones
Pagine: 429
Prezzo di copertina: 5.26 euro
Editore: Greenwillow
Difficoltà: Intermedia... forse anche per la lunghezza ^^
Trama: Sophie has the great misfortune of being the eldest of three daughters, destined to fail miserably should she ever leave home to seek her fate. But when she unwrittingly attracts the ire of the Witch of the Waste, Sophie finds herself under a horrid spell that transform her into an old lady. Her only chance at breaking it lies in the ever-moving castle in the hills: the Wizard Howl's castle. To untangle the enchantment, Sophie must handle the heartless Howl, strike a bargain with fire demon, and meet the Witch of the Waste head-on. Along the way, she discovers that there's far more to Howl -and herself- than first meets the eye.

ANALISI
Quattrocento pagine in inglese. Chi me l'ha fatto fare??! Il problema è che la risposta è ....nessuno! E io non ero nemmeno consapevole dell'effettivo numero di esse. Mi sono ritrovata spaesata e -se devo essere sincera- un po' seccata: è difficoltoso reggere tutte queste righe fitte fitte in una lingua che non è la tua :3
Tutto ciò a fatto sì che la lettura procedesse a rilento, a passo di tartaruga! Due settimane per leggere un dannato libro :P Non posso certo dire che non mi abbia tenuto compagnia.

E poi la storia non aiuta. Vi mentirei dicendo che lo stile è difficile, incomprensibile o che il libro è poco scorrevole ma vi assicuro che la storia non aiuta sul serio. I fantasy -come avevo avuto già modo di percepire con Alice in Wonderland, anche se quello era proprio estremo- hanno sempre quel mondo loro, che fai fatica a capire anche nella tua, di lingua. Essere catapultati lì con Howl e Sophie che parlando inglese è stato un piccolo trauma. Superabile ma sempre fastidiosissimo.
Per quanto piccolo sia il dettaglio che ti sfugge pensi che potrebbe essere davvero importante, anche se la maggior parte delle volte non è stato così dato che il libro l'ho capito per intero ^-^

Anche il processo di crescita che fa Sophie e la sua mutazione interiore sono stati difficili da comprendere appieno in inglese, anche se sono due elementi che ho apprezzato molto e che mi spingevano a proseguire la lettura.
Le descrizioni -del castello, di Howl, delle sue abitudini- sono minuziose e frequenti; ciò ha creato un doppio effetto: da una parte i vocaboli assimilati sono saliti notevolmente ma dall'altra era fastidiossimo ritrovarsi a cercare sul dizionario un vocabolo dopo l'altro.

La mia intenzione era perciò quella di proseguire la saga in italiano ma c'è un problema: il terzo volume da noi sembra essere fuori produzione. Perciò vi avviso: chiunque voglia leggerla deve seriamente considerare la possibilità di leggere in lingua :P Almeno il terzo volume.

METODO E CONSIGLI
Non prendetemi per rivoluzionaria ma il mio consiglio sta volta è questo: guardate il film -o almeno fatevi un'idea della storia- e poi leggete il libro ^^ E' assurdo, me ne rendo conto, ma per quanto i due siano diversi tra loro conoscere superficialmente la trama aiuta alla grande in un libro così lungo!

VOCABOLI
Il linguaggio usato è piuttosto semplice, trattandosi di un libro per bambini. Ci sono parole ricorrenti che favoriscono la memoria e frasi costruite sempre nel medesimo modo che ti fissano in testa regole di grammatica senza che tu te ne accorga XD

Francy








5 commenti:

  1. Io per il momento ho un solo libro in inglese (The fault in our stars) che non ho neanche toccato!
    Ho tantissimi libri che dovrei ancora leggere e non ho mai tempo per l'inglese T_T
    Spero comunque di inizialo perché comunque è sempre una spinta in più per imparare meglio la lingua.

    Ps. Bellissima recensione! *-*

    RispondiElimina
  2. Bellissimo *-*
    Francy, volevo segnalarti il giveaway che è appena iniziato nel mio blog ^^
    http://libridicristallo.blogspot.it/2014/04/giveaway-partecipa-e-vinci-con-libri-di.html

    RispondiElimina
  3. questo genere di post mi fa pensare che forse non sono in grado di leggere in inglese... ma quest'anno almeno uno DEVO leggerlo in lingua ù.ù comunque ti ho taggata qui ^^ se ti va passa a dare un'occhiatina :)
    http://ikadreaming.blogspot.it/2014/04/sfida-colpi-di-poesia.html

    RispondiElimina
  4. io ho letto il libro in italiano e non mi ero resa conto che fossero più di 400 pagine perchè l'ho letto in e-book, ma avevo già visto il film e sono sicura che se non l'avessi fatto non ci avrei capito molto, non perchè sono una impedita ma semplicemente perchè questa storia è piena di elementi magici e irreali che non hanno quasi un senso logico ma che sono elementi di pura fantasia e magia. Ricordo che a fine lettura avevo la sensazione come se mi mancasse qualcosa della trama, come se non avessi colto uno dei dettagli fondamentali, magari se lo avessi avuto cartaceo lo avrei letto con più attenzione ma leggere sul pc mi causa sempre il mal di testa=(
    Tu comunque sta sicura che se leggerai un normale libro in inglese, d'ora in poi, tutto ti sembrerà facilissimo XD soprattutto dopo aver letto Alice in the wonderland XD

    RispondiElimina
  5. Ciao,mi piace davvero tanto questa tua rubrica! Io avevo intenzione di leggere questo libro, ma a quanto pare è troppo difficile per me ( anche se ho già visto il film).

    P.S. Nuova iscritta!

    A presto,
    Michela

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...