venerdì 18 aprile 2014

Wish List #7: dolci amare emozioni ^^

*Wish List: Sono sicura che a tutte è capitato almeno una volta di rimanere con il naso incollato a una vetrina ad ammirare un oggetto che le ha fatto brillare gli occhi, che questo sia un vestito, una collana o ... un libro. Ecco qui la rubrica nel quale posterò i romanzi che mi hanno conquistato a prima vista...e ovviamente voi siete chiamate a fare lo stesso nei commenti.*

Era da un mese che non aggiornavo la mia Wish List e me ne sono resa conto con grande sorpresa! Sapete che significa? Che ho perso per strada molti titoli interessanti! Ogni volta i foglietti in cui annoto i nomi spariscono e non ricompaiono più O.o Per chiarirmi un po' le idee e per farvi scoprire qualcosa di interessante ci vuole davvero una bella puntata di questa rubrica! Chissà che non vi arrivi qualche libro al posto dell'uovo quest'anno...

Vorrei che fossi tu di Lorenza Bernardi
Trama: Cosa faresti se per errore ricevessi un messaggio da un ragazzo che non hai mai sentito nominare? Beatrice, sedici anni, timida e seria com'è, non ha dubbi: lo cancellerebbe all'istante. Si dà il caso, però, che il messaggio parli del suo libro preferito e Bea non resiste alla tentazione di rispondere. Tra i due inizia così una fitta corrispondenza di sms e, giorno dopo giorno, Bea scopre di avere un sacco di cose in comune con il ragazzo misterioso. Con lui sente di poter parlare di tutto e di riuscire ad aprirsi, condividendo sogni e speranze. Nel frattempo, però, Bea a scuola conosce Andrea, odioso e supponente come nessun altro. Le sembra che quel ragazzo non perda occasione per metterla in imbarazzo e lei non vuole avere niente a che fare con lui. Ma il destino, si sa, gioca brutti scherzi...
Mi ispira perché...una storia molto reale e quasi palpabile ^^ E sono alla ricerca di un libro proprio così...una storia leggere ma con qualcosa di vero sotto sotto :D

***
I cavalli delle giostre di Antonio Gentile
Trama: Lorenzo e Letizia, due fratelli, due vite sospese in una dimensione surreale, nel tentativo di guarire le ferite dell'infanzia, segnate come marchi a fuoco sulla pelle. Cicatrici che li condizioneranno fino all'adolescenza, li faranno allontanare dalla realtà e perdere nel bisogno di liberarsi, come i cavalli delle giostre di un vecchio luna park abbandonato, dove andavano a giocare da bambini. Su strade parallele, i loro destini s'incrociano con quelli di Matteo e Cecilia. Due incontri inaspettati, singolari, irrazionali come il contatto del nulla con l'infinito, della materia con l'antimateria, che li riporteranno ad una dimensione compiuta, scoprendoli fino al punto più profondo dell'anima. da bambini. Su strade parallele, i loro destini s'incrociano con quelli di Matteo e Cecilia. Due incontri inaspettati, singolari, irrazionali come il contatto del nulla con l'infinito, della materia con l'antimateria, che li riporteranno ad una dimensione compiuta, scoprendoli fino al punto più profondo dell'anima.
Mi ispira perché... Dopo aver letto la recensione di Mr.Ink sono rimasta affascinata da questo libro *-* Una storia che non conoscevo ma che si è fatta strada nel mio cuoricino; una sensazione di infinito, di speranza e di soavità è già comunicato dalla cover, che spero non inganni ^^
***
Trama: Da sempre Rose, nell'attimo che precede la sera, alza lo sguardo a cercare la prima stella del crepuscolo. È quella stella, anche ora che la sua memoria sta svanendo, a permetterle di ricordare chi è e da dove viene. La riporta alle sue vere radici, ai suoi diciassette anni, in una pasticceria sulla rive della Senna. Il suo è un passato che nessuno conosce, nemmeno l'amatissima nipote Hope. Ma adesso per Rose, prima che sia troppo tardi, è venuto il tempo di dar voce a un ultimo desiderio: ritrovare la sua vera famiglia, a Parigi. E, dopo settanta lunghi anni, di mantenere una promessa. Rose affida questo compito alla giovane Hope, che non ha nulla in mano se non un elenco di nomi e una ricetta: quella dei dolci dal sapore unico e inconfondibile che da anni prepara nella pasticceria che ha ereditato da Rose a Cape Cod. Ma prima di affidarle la sua memoria e la sua promessa, Rose lascia a Hope qualcosa di inatteso confessandole le proprie origini: non è cattolica, come credeva la nipote, ma ebrea. Ed è sopravvissuta all'Olocausto. Hope è sconvolta ma determinata: conosceva l'Olocausto solo attraverso i libri, e mai avrebbe pensato che sua nonna fosse una delle vittime scampate all'eccidio. Per questo, per dare un senso anche al proprio passato, Hope parte per Parigi. Perché è nei vicoli tra Place des Vosges, la sinagoga e la moschea che è nata la promessa di Rose, una promessa che avrà vita finché le stelle saranno in cielo.
Mi ispira perché...Sono davvero vergognosa. Non ho mai letto un libro ambientato a Parigi; in quella città così misteriosa e così dolce... E iniziare con un libro così tanto amato e che vorrei leggere da un po' non sarebbe male ^^
***
Le emozioni difettose di Laurie Halse Anderson
Trama:  Correre e studiare, questa la terapia per Kate Malone che non vuole affrontare il dolore per la perdita della madre, morta quando lei era ancora una bambina. Ma adesso ha diciassette anni, un fratello più piccolo, un padre reverendo e tanta voglia di scappare da lì. Kate è all'ultimo anno del liceo (lo stesso frequentato da Melinda Sordino, la protagonista di "Speak") e ce la sta mettendo tutta per farsi ammettere all'università, essere una brava ragazza e tenere fede ai propri impegni. 
Mi ispira perché...Si ok. Di questa autrice devo ancora  leggere Wintergirls (e lo faro' presto ^^) ma se questo mi piacesse e mi entrasse nel cuore Le emozioni difettose non mi sfuggirà!




E voi che mi dite? I vostri nuovi desideri libreschi quali sono?

Francy

5 commenti:

  1. I primi due non li avevo mai sentiti, e finiscono dritti dritti anche nella mia Wishlist. Mannaggia.... :)

    RispondiElimina
  2. La storia di 'Vorrei che fossi tu' mi sembra molto accattivante!Mi ricorda anche qualcosa :-))
    Buon fine settimana :-*

    RispondiElimina
  3. io voglio La quinta onda ç_____ç
    Finché le stelle saranno in cielo è anche nella mia wl :3

    RispondiElimina
  4. Finchè le stelle saranno in cielo è da un sacco che mi ispira *-*

    RispondiElimina
  5. Finché le stelle saranno in cielo di Kristin Harmel, ho preso questo libro e devo però ancora leggerlo. Ho sentito parlare veramente molto bene.

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...