mercoledì 4 giugno 2014

Recensione: Dark Shadows

Titolo: Dark Shadows
Autore: Lara Parker
Pagine: 434
Prezzo di copertina: 9.90 euro
Editore: tre60

Trama:
Isola della Martinica, XVIII secolo. Uno sguardo, e il destino di Barnabas Collins è segnato. Per sempre. Il giovane ufficiale, infatti, s’innamora all’istante di Angelique Bouchard, una ragazza sensuale ed enigmatica dagli occhi profondi come il mare. E anche lei ben presto si lascia ammaliare da quel raffinato rampollo di una ricca famiglia del Maine. Così, quando poche settimane dopo il loro incontro lui le propone di sposarlo, lei accetta con entusiasmo. Prima di coronare il suo sogno d’amore, però, Angelique deve attendere un anno, il tempo necessario a Barnabas per intraprendere un lungo viaggio verso casa e ottenere la benedizione del padre. Ed è quindi soltanto al suo ritorno che Angelique fa una scoperta devastante: Barnabas ha smesso di amarla e ha già chiesto la mano di un’altra donna. Umiliata per l’affronto subito e accecata dalla gelosia, la ragazza gli giura allora una terribile vendetta: perché lei è un’adepta dello Spirito Oscuro, una strega esperta nell’arte della magia nera e in grado di condannare un uomo per l’eternità, trasformandolo in un vampiro…

Recensione:
Oggi vi lascio un'altra recensione fatta ancor prima di aprire il blog; parlo di un libro che mi è piaciuto e mi farebbe piacere consigliarvi...ecco qui il mio modesto pensiero ^^
Ancor prima di sapere che esistesse un libro avevo visto il film “Dark Shadows” di Tim Burton. Mi era piaciuto molto e avevo cercato informazioni scoprendo che era stato tratto da un libro. Mi aspettavo la stessa storia del film ma sotto forma di libro, come Harry Potter o Twilight per capirci, ma il libro si sofferma soprattutto sulla storia di Angelique, strega innamorata di Barnabas; nel romanzo è lei la protagonista. E’ una ragazza con un passato tormentato che vuole un futuro migliore con Barnabas, e per ottenere questo è disposta a tutto…anche a diventare una strega. E’ un personaggio complicato e difficile da definire: antagonista o no? In alcuni momenti si vede come un personaggio malvagio ma in altri la si vorrebbe aiutare a vendicarsi di Barnabas, come se fosse lui il cattivo della situazione. Insomma, il libro e il film non hanno nieeeente in comune: quella che nel film è una comune antagonista per niente caratterizzata nel libro si rivela una donna con una storia difficile desiderosa di una nuova vita.
La descrizione di Angelique è ben fatta sia da un punto di vista psicologico sia da uno fisico. Questo è merito dell’autrice che ha interpretato per anni Angelique nella serie TV  degli anni ’70, intitolata “Dark Shadows”, di Dan Curtis. E’ lei che ha creato, o meglio messo un po’ di ordine, nel passato di Angelique dimostrando di essere entrata nel personaggio in un modo incredibile.
E’ un libro da leggere, non è proprio un fantasy (come si potrebbe credere guardando il film) perché di elementi soprannaturali non c’è ne sono tanti oltre alla sempre presente magia di Angelique, anche ciò che riguarda i vampiri (non racconto niente per non rovinare la lettura a chi avesse intenzione di leggerlo (=) compare solo alla fine della narrazione. Mi è piaciuto molto, quindi se non vi è piaciuto il film non dite “Il libro non lo leggo” perché è una cosa completamente differente…buona lettura XD

Consigliato a…
…chi a voglia di immergersi un po’ nell’aria del passato ma con un pizzico di magia aggiunta dalla storia di Angelique

Voto: 











Link ad Amazon:
Se avete bisogno di informazioni in più, altre recensioni o di acquistarlo...

9 commenti:

  1. sono contenta ti sia piaciuto perchè è anche nella mia WL :P

    RispondiElimina
  2. Ho visto il film e non l'ho apprezzato molto, ma il libro lo leggerò :)

    RispondiElimina
  3. io ricordo di aver iniziato il film e per non ricordo quale motivo lo avevo interrotto..
    mi hai incuriosita molto, credo che lo leggerò *_*

    RispondiElimina
  4. Tempo fa avevo iniziato il libro ma purtroppo non mi era piaciuto molto, facevo fatica ad entrare nella storia e quindi l'ho droppato (uno dei pochi che ho abbandonato). Il film l'ho visto solo successivamente e, a differenza del libro, mi è piaciuto. :3

    RispondiElimina
  5. il film non l'ho visto ma il libro mi piacerebbe leggerlo..^_^...lo segno nella WL..^_^

    RispondiElimina
  6. Mi ero completamente dimenticata di questo film!! Ora cercherò di guardarmelo presto, ma mi incuriosisce tantissimo anche il libro, grazie mille del consiglio!

    RispondiElimina
  7. Invece a me il film non era piaciuto molto, forse perché da Tim Burton mi aspettavo di più. Ma sarei curiosa di leggere il libro.

    RispondiElimina
  8. Mi ispira.. Il film non l'ho ancora visto

    RispondiElimina
  9. Il film l'ho visto appena uscito al cinema e mi è piaciuto davvero molto... non sapevo dell'esistenza del libro invece!! Devo rimediarlo al più presto ^^

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...