mercoledì 13 agosto 2014

Star Book #10: Robin Williams

*Vi siete mai chiesti qual'è il libro preferito di quel cantante che avete appeso alla parete? O della scrittrice alla quale vorreste tanto assomigliare? Chissà se questa rubrica creata da me vi potrà essere utile di tanto in tanto...*
Un'altra puntata di Star Book comincia dopo ben due mesi, era appena finita la scuola e la felicità era alle stelle; adesso un po' di meno, siamo già a metà agosto. La notizia triste di queste ore è diversa e più drammatica: la morte di Robin Williams. Un grande attore che in realtà non seguivo ma di cui avevo visto tanti capolavori come ''L'attimo fuggente'' e ''Will Hunting: genio ribelle''. L'avevo sempre immaginato simile ai ruoli che aveva interpretato nei film citati: dalla personalità tranquilla e gioioso. Invece Robin Williams aveva problemi di depressione, che l'hanno sconfitto. 
Dopo questa breve introduzione ricordarlo tramite un post inerente al mio blog mi sembrava una buona idea. 
Il libro preferito dell'attore da bambino era Il leone, la strega e l'armadio, che cercò di riproporre a sua figlia Zelda ottenendo scarso successo. Mentre l'opera che da più grande ha amato maggiormente è il ''Ciclo delle Fondazioni '' di Isaac Asimov, una serie di sette volumi appartenenti al genere della fantascienza.
Eccovi la scheda!

Titolo: Ciclo della Fondazione
Autore: Isaac Asimov 
Prezzo: 10.50 euro
Pagine: 744
Editore: Mondadori

Trama:
Nel tentativo di limitare a pochi secoli il periodo di barbarie che sicuramente subentrerà alla caduta dello smisurato Impero Galattico, lo psicostoriografo Hari Seldom da vita alla Fondazione, una organizzazione di scienziati e mercanti che avrà il compito di riportare la civiltà nella Galassia. Il volume comprende i romanzi: Cronache della Galassia; Il crollo della Galassia centrale; L'altra faccia della spirale; L'orlo della Fondazione.

Citazione:
E' difficile che la scienza e la tecnologia, nelle loro linee generali, superino la fantascienza. Ma in molti piccoli e inattesi particolari vi saranno sempre delle sorprese assolute a cui gli scrittori di fantascienza non hanno mai pensato. (cit. Isaac Asimov)

Avete letto questa saga? E soprattutto qual'è stata la vostra reazione alla triste notizia della fine del grande attore?

Francy

9 commenti:

  1. Io neanche lo seguivo tanto però mi piaceva come attore e mi piacevano anche le parti che lui faceva.
    "Oh Capitano, mio Capitano." :(
    Io non l'ho letta questa saga però ho lettoIl leone, la strega e l'armadio e mi era piaciuto molto!^^

    RispondiElimina
  2. Nemmeno io lo seguivo tanto, ma come attore lo adoravo :(
    Il leone, la strega e l'armadio l'ho letto e mi piace molto, mentre quella di Asimov non l'ho letta e non so se mi attira o meno haha v.v

    RispondiElimina
  3. a me piaceva molto come attore.... :/ peccato, mi spiace che soffrisse tanto

    RispondiElimina
  4. Che bello non sapevo che gli fossero piaciuti questi libri. E' stato (e sarà per sempre) uno dei miei attori preferiti, perché era camaleontico, e non c'è stato un solo personaggio che io non abbia amato, o che io abbia detto Robin hai toppato.

    RispondiElimina
  5. Era e sarà sempre uno dei più grandi geni del cinema, uno dei miei attori preferiti in assoluto. Ho amato pochi film come L'Attimo Fuggente e pochi personaggi come il Professor Keating... Una di quelle storie che cambiano la vita... Mi dispiace davvero tanto :(
    Per quanto riguarda i libri, ho letto tutti quelli delle Cronache di Narnia e li adoro, Asimov invece mi aspetta sullo scaffale, prima o poi dovrò assolutamente leggere Le fondazioni, è un classico! :)

    RispondiElimina
  6. Triste la solitudine, quella che ti rosicchia l'anima anche in mezzo alla folla!!!
    Triste e universale purtroppo. Non credo che ci siano popolarità o soldi che la tengono lontana.
    Mi dispiae tanto per lui!!!!! E per noi perchè abbiamo perso un grande interprete

    RispondiElimina
  7. Ciao
    mi è dispiaciuto molto della morte di Robin Williams, non mi aspettavo questa notizia.
    il ''Ciclo delle Fondazioni '' di Isaac Asimov io non li conosco, però ho in casa questi libri perchè sono libri di mio marito che ha preso prima di sposarsi con me, mio marito adora tantissimo la fantascienza.

    RispondiElimina
  8. Ci sono rimasta malissimo :( era un grande!!

    RispondiElimina
  9. Giuro che ci sono rimasta troppo troppo male...:(..era uno dei miei attori preferiti e lui era straodinario..un grande attore...

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...