martedì 19 agosto 2014

Wish List #10: tra classici e novità ^^

*Wish List: Sono sicura che a tutte è capitato almeno una volta di rimanere con il naso incollato a una vetrina ad ammirare un oggetto che le ha fatto brillare gli occhi, che questo sia un vestito, una collana o ... un libro. Ecco qui la rubrica nel quale posterò i romanzi che mi hanno conquistato a prima vista...e ovviamente voi siete chiamate a fare lo stesso nei commenti.*
Esattamente un mese dopo la precedente puntata eccomi qua a continuare la lunghissima Wish List che continuerà a crescere a dismisura: non ho fatto passi avanti, negli ultimi trenta giorni non ho acquistato nemmeno un minuscolo libro di cento pagine. Niente. Gli scaffali della mia casa al mare (che non esistono ma...dettagli) non hanno dovuto sopportare il peso di altri volumi! Non so se essere contenta del fatto di aver resistito o dispiaciuta (relativamente...) di non aver fatto uscire neanche un romanzo dall'abisso della wish list.
Se continuo così a breve sarà un caso irrecuperabile ma... tralasciamo tutto ciò e cominciamo!

Teorema Catherine di John Green

Trama: Da quando ha l'età per essere attratto da una ragazza, Colin, ex bambino prodigio, forse genio matematico forse no, fissato con gli anagrammi, è uscito con diciannove Catherine. E tutte l'hanno piantato. Così decide di inventare un teorema che preveda l'esito di qualunque relazione amorosa. E gli eviti, se possibile, di farsi spezzare il cuore un'altra volta. Tutto questo nel corso di un'estate gloriosa, passata con l'amico Hassan, a scoprire posti nuovi, persone bizzarre di tutte le età, ragazze speciali che hanno il gran pregio di non chiamarsi Catherine.
Mi ispira perché...
Non è il libro dello scrittore di cui si parla di più m alcune recensioni mi hanno colpito molto positivamente; nonostante nessuno lo identifichi come IL capolavoro viene comunque etichettato come originale nella sua semplicità.






***
Out of Tune di Michelle D Argyle
Trama: Twenty-year-old Maggie Roads’ parents are legendary in the country music world. She wants nothing more than to follow in their footsteps, but the limelight isn’t reserved for singers who can’t carry a tune, let alone keep a rhythm.
When her parents tell her they’re getting divorced, Maggie decides it’s time to leave home and take her future into her own hands. Moving in with Cole, her best friend and sometimes boyfriend, might not be the best of ideas, but she’s got to start somewhere. Their off-and-on romance gets even more complicated when Maggie crushes on her new voice teacher, Nathan, who unlocks her stunning potential. A sensational music career of her own is finally within reach, but Maggie might need more than perfect pitch to find what she’s really looking for.
Mi ispira perché...è stata una botta di fortuna trovare questo libro su Goodreads! La trama mi ha colpito fin dall'inizio e -nonostante non abbia mai sentito parlare di Out of tune prima d'ora- sono piuttosto spinta a comprarlo ^^



***

Il giardino segreto di Frances Hodgson Burnett
Trama: Mary è una ragazzina inglese che rimane orfana dei genitori in India. Tornata in Inghilterra viene accolta nell'immensa casa dello zio, dove trascorre il tempo, sola, a esplorarla. Le sue passeggiate la portano a due misteriose scoperte: un giardino nascosto e abbandonato e il cugino malato. Riuscirà a far rinascere entrambi con il suo amore per la vita e per la natura?
Mi ispira perché...tanti hanno inserito Il giardino segreto tra quei libri che ti catapultano in un altro mondo ma senza nemmeno uscire dalla propria stanza: un mondo reale ma nello stesso tempo avventuroso, visto dagli occhi di una bambina.









***

Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello
Trama: A tutti è capitato di stupirsi nello scoprire come gli altri possano avere un'immagine di noi diversa dalla nostra, visto che noi sappiamo cosa c'è sotto la maschera e gli altri non vedono che questa, dal di fuori. Ma una simile scoperta per Vitangelo Moscarda, il protagonista di questo romanzo filosofico di Pirandello, è letteralmente esplosiva: l'io negato e il fallimento di ogni provocazione mirante a creare un confronto con gli altri su un piano più profondo delle forme, delle convenzioni e delle aspettative sociali, sboccano in un'accettazione volontaria della propria frammentarietà irriducibile e del proprio nascere e morire ogni istante, come è d'altra parte di ogni forma di vita nella natura.
Mi ispira perché... qualche giorno fa ho visitato la casa di Pirandello -ad Agrigento- (ve ne parlerò, almeno spero :3) e ne sono rimasta colpita. Ovviamente conoscevo già lo scrittore ma mai mi ero avvicinata oltre ''durante le lezioni'' ma vedere con i propri occhi è diverso. Mi sono incuriosita non poco e vorrei leggere una sua opera al più presto.



Quale tra questi avete già letto? Sono certa che l'unico che non conoscevate è Out of tune :P

Francy

13 commenti:

  1. Teorema Catherine dev'essere molto carino :)
    Ho Il giardino segreto in inglese, forse per questo non mi sono ancora decisa a leggerlo ^^

    RispondiElimina
  2. ovviamente il libro di John Green è in wishlist *w*

    RispondiElimina
  3. Allooooora, Teorema Catherine è già nella mia wishlist e sono davvero curiosa di leggerlo *---* Uno, nessuno e centomila di Pirandello l'ho già letto e mi è piaciuto tantissimo, sono da sempre innamorata di Pirandello, ho cominciato a leggere i suoi racconti in prima media :D
    Il giardino segreto l'ho comprato poco tempo fa e non vedo l'ora di leggerlo, alle elementari ho visto il film e mi era piaciuto moltissimo, per questo non riesco resistere alla tentazione di leggere il libro!
    Out of Tune non lo conoscevo, hai ragione ahah, però m'ispira abbastanza, l'unica paura che ho è che si riveli uno di quei libri molto scontati e superficiali :/
    Un bacioooo <3

    RispondiElimina
  4. Ho letto solo Il giardino segreto. Sinceramente mi aveva parecchio annoiata, ma chissà, forse rileggendolo potrei cambiare idea ^^

    RispondiElimina
  5. Il giardino segreto!!! *-*

    RispondiElimina
  6. Ho letto solo l'ultimo e mi è piaciuto!

    RispondiElimina
  7. Ciao, ti volevo dire di andare a vedere l'ultimo post del mio blog perchè c'è un premio per te :)

    RispondiElimina
  8. Out of tune mi ispira perche' non ho letto nulla che coinvolga la musica country,pero' non riesco a capire quanto il libro rievochi quell'atmosfera,o quanto sia invece solo un romance.se lo leggi fammi sapere!!!
    Adoro Pirandello,dieci e lode per la scelta!!!

    RispondiElimina
  9. Teorema Catherine ce l'ho in wishlist! :)
    Out of tune sembra interessante ^^ ma in caso aspetterò una tua recensione per avere le idee più chiare!

    RispondiElimina
  10. Teorema Catherine mi era piaciuto un sacco! *-*
    Francy sul mio blog c'è un premio per te!^-^
    http://ithuriel99.blogspot.it/2014/08/the-very-ispiring-blogger-award.html

    RispondiElimina
  11. Il giardino segreto lo amato. E ho visto anche il film, che però lo trovato solo carino. Il libro è più bello per me. Ti ho taggata qui: http://libreriadinelly.blogspot.it/2014/08/the-very-inspiring-blogger-award.html

    RispondiElimina
  12. Teorema Catherine è anche nella mia wish list, Il giardino segreto l'ho preso tempo fa e sarà una delle prossime letture, mentre il libro di Pirandello lo lessi anni fa e mi piacque molto!

    RispondiElimina
  13. vedo che il giardino segreto è anche nella tua WL :3

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...