sabato 15 novembre 2014

Legione: colonna sonora di una saga


Buon sabato, Lettori ♥
Oggi vi lascio al post riguardante il blog tour organizzato dalla scrittrice Simona Colombo per condividere con i suoi lettori tutti i segreti e i retroscena della stesura delle sue opere.
Tocca a me proporvi di leggere ciò che l'autrice stessa ha scritto su ciò che riguarda la colonna sonora della sua saga: sembra che la musica abbia fatto proprio da sottofondo mentre le parole uscivano dalla penna di Simona.
Mi sono concessa qualche minuto per ascoltare spezzoni di quelle canzoni che lei ha scelto: nonostante la connessione scarsa (questa pioggia copiosa rovina anche il wii fii...) mi sono goduta i brani, soprattutto alcuni, benché fossero piuttosto datati!
Ora non mi resta che permettervi di leggere ciò che Simona ci dice...

''Durante la stesura dei miei libri, la musica ha sempre un ruolo importante. A volte si tratta del sottofondo che mi isola dal mondo esterno, permettendomi di concentrarmi sulla scrittura; altre volte è fonte d'ispirazione e diventa parte integrante del processo creativo. Ho immaginato come film molte delle scene descritte nei due episodi di Legione e ognuna aveva una propria colonna sonora.

Alcuni, tra i pezzi che ascoltavo scrivendo, sono rimasti sulle pagine degli ebook della saga Legione, a disposizione dei lettori che volessero immergersi ancora di più nell'atmosfera di certi passaggi. Ecco la playlist dei primi due episodi:
Pop Evil

♥ In Legione River, la canzone regina è Brown eyed girl di Van Morrison che unisce la famiglia del protagonista. La moglie Aurora e la figlia Maya sono le “ragazze dagli occhi marroni” di cui River è innamorato. La prima è intrappolata nell'aldilà a causa del suo innato legame con gli spiriti, la seconda è ignara del passato di suo padre come membro della Legione Segreta.
♥ Per la misteriosa organizzazione, River faceva il pilota di Coda di Rondine, un aereo molto speciale, e durante i suoi voli acrobatici cantava a squarciagola Last man standing dei Pop Evil per darsi la carica.
♥ Durante un esperimento della legione Segreta in Africa, nel 1993, un'auto resta coinvolta nell'incidente che ne deriva e, tra le lamiere contorte, la radio suona ancora Jump di David Bowie.
♥ Alla festa per l'eclissi del 1998, la band accompagna il passaggio della Luna con Let the sunshine in tratta dal musical Hair.
David Bowie
♥ Kryptonite dei 3 Doors Down, ha invece un ruolo nel rapporto di River con Tim, il suo migliore amico ed ex collega, malato di depressione dopo aver perso quella “luce nello sguardo” che anima la sete di conoscenza di ogni legionario.
♥ Nel secondo episodio, Legione Gabriel, alla storia del protagonista si intreccia quella di un gruppo di ragazzini appassionati fan dei Muse, tanto che uno di loro ne suona alcune cover alla chitarra. Il pezzo Time is running out è il loro preferito.
♥ Nell'orfanotrofio, dove i cinque ragazzi trascorrono infanzia e adolescenza, accadono fatti misteriosi e inquietanti che, ovviamente, sono sottolineati dalle note oscure di Enter Sandman dei Metallica.
♥ Il ritornello di Laugh n' a half dei D-A-D apre il capitolo in cui i ragazzi si ritrovano dieci anni dopo l'orfanotrofio
♥ Il primo incontro tra Gabriel e il giovane Oliver, precipitato nell'abisso della tossicodipendenza dopo aver lasciato l'orfanotrofio, è accompagnato da Way down in a hole di Tom Waits.

Nei mesi in cui ero immersa nella scrittura dei due ebook, ascoltavo in auto un cd con tutte queste canzoni e, nella mia infinita modestia, gli avevo dato il titolo di “Capolavoro soundtrack”. Vi consiglio di recuperare queste tracce e farne una playlist dedicata a Legione per rivivere le vostre scene preferite con la più varia colonna sonora del mondo! ''

L'idea della scrittrice non è affatto male ♥ Dovremmo fare qualcosa di simile per ogni libro che leggiamo :P

Francy


Nessun commento:

Posta un commento

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...