mercoledì 7 gennaio 2015

Copertina: quando un’immagine e un titolo ad hoc fanno la differenza

Tanto colore. Quanto colore vedete in questa immagine. Dorsi ad arcobaleno. Titoli impressi a caratteri differenti. La fantasia dell'editoria è illimitata: e per fortuna! Vi immaginate una sfilza di romanzi con le copertine tutte identiche? Per esempio completamente dipinte di un nero pece e con un titolo in stampatello maiuscolo interamente bianco. Beh, secondo me poche persone si avvicinerebbero ai romanzi! 
Ma la varietà di colori e forme può combinare pasticci! Può far sembrare un romanzo ciò che in realtà non è. E noi ci caschiamo in pieno; ci leggiamo un libro che non ci saremmo mai aspettate.
E' proprio di questa misteriosa situazione che ho parlato nel secondo mio articolo pubblicato dal sito Parole a colori; non posso copiarvi l'intero articolo qui perciò vi lascio un piccolo spezzone e -ovviamente- il link! Mi farebbe tanto piacere se almeno uno tra voi avesse intenzione di cliccarci e dirmi che ne pensa; se ciò non avverrebbe vi capirei lo stesso! Non faccio la giornalista e le mie capacità di scrittura sono alquanto limitate, lo so! Meglio leggersi un articolo simile uscito dalla mente di un professionista, lo ammetto! 
Comunque se tu -caro Lettore- vuoi dirmi che ne pensi su questa tematica anche se non hai letto l'articolo lo apprezzo in ogni caso!
Vi è mai capitato di essere letteralmente ingannati da una copertina? Tanto bella ma che poi si è rivelata come una scatola vuota.
Io mi ricorderò per sempre la delusione nel leggere Multiversum; ti prometteva un mondo fantastico. Con alberi, tramonto, cascate, casette isolate... E poi apri. E niente descrizioni! Mi sono chiesta più volte come ciò sia possibile!

Se, muovendoti tra gli scaffali di una libreria oppure negli store on-line, una copertina ti colpisce non c’è più niente da fare! Quando quei colori, quelle forme, e perché no, anche quelle parole, riescono a lasciare il segno le possibilità che poi il romanzo venga acquistato sono molto alte. È così che un libro fa colpo sul lettore, ancor prima che questo si avventuri tra le pagine.

Sia che abbiate letto interamente il pezzo sia che vi siate limitati alle quattro righe scritte qui sopra, se vi fa piacere, commentate!

 Francy

6 commenti:

  1. Ho letto il tuo articolo e sono rimasta agghiacciata davanti alla copertina della fabbrica di cioccolato con su la bambola!!! Non so proprio cosa dire!
    Hai detto delle cose molto vere, ho ricevuto più di una fregatura comprando un libro solo basandosi sulla copertina... capita raramente che io compri senza leggere la trama (e anche la biografia dell'autore!!!), ma quando mi succede ricevo fregature clamorose. L'unica volta che ho preso un libro a scatola chiusa e mi è pure piaciuto è stato quando mi sono fatta catturare dalle bellissime illustrazioni di Fairy Oak, lì devo dire che la grafica è stata calzante al 100%!

    Hai scritto un bell'articolo con giuste affermazioni, io ti appoggio su tutta la linea! c:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' orribile quella cover, sì sì :/ Fairy Oak ha delle illustrazioni magnifiche ♥ ♥
      Ah ah XD Grazie! Mi immaginavo che ci sarebbe stato qualcuno che avrebbe pensato come me ^^

      Elimina
  2. non ricordo di aver comprato mai un libro unicamente per la cover, per quanto io mi lasci molto attrarre da colori e volti ;)

    bell'articolo, cmq!! ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela ♥ E fortunata te che non ti fai ingannare ♥

      Elimina
  3. Io amo i colori <3 in ogni cosa! E amo i libri :3
    Se poi i libri sono colorati... wow *_*
    Naturalmente non bastano per farmi comprare un libro, ma si sa che l'occhio vuole sempre e comunque la sua parte :)

    RispondiElimina
  4. E' un post davvero interessante! :)
    Io do un gran peso alla copertina, o al titolo... so che è una cosa superficiale, ma più il tempo va avanti e meno mi fido delle quarte di copertina, quindi se non conosco il libro la copertina o il titolo hanno un grande peso. Ho letto valanghe di libri perché mi piaceva la copertina o avevano un titolo che mi intrigava... a volte sono stata fortunata e ho fatto scoperte bellissime, altre ho preso delle cantonate, ma, ad essere sincera, sono state più le esperienze positive che non quelle negative :)

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...