domenica 29 marzo 2015

Nuove uscite in libreria: autori emergenti e non

Buona Domenica, Lettori! ♥ Questa settimana -per motivi sconosciuti un po' a tutti- saltiamo la puntata della Blogger League; la blogger sembra sparita! Ma non vi lascio a bocca asciutta: negli ultimi tempi ho accumulato un sacco di libri da presentarvi! Le varie email da case editrici ed autori non mi danno tregua e questo post ne è la prova vivente! Vi piace l'immagine che ho trovato qui? La adoro! Se farò altri post simili la userò sicuramente: è perfettamente il linea con lo stile del mio blog ed in più ho trovato anche un carinissimo divisore. Come vi sembra?
Ma ora cominciamo con il post vero e proprio, se non vi spiace!
L’invenzione della ali di Sue Monk Kidd

Charleston, South Carolina, 1803. Quando per il suo undicesimo compleanno Sarah Grimké riceve in regalo dalla madre una schiava della sua stessa età di nome Hetty, cerca inutilmente di rifiutare quello che le regole vigenti impongono. Hetty anela alla libertà, soffoca tra le mura domestiche della ricca e privilegiata famiglia Grimké, vorrebbe fuggire lontano e Sarah promette di aiutarla. Come Hetty, anche lei è in qualche modo prigioniera di convenzioni e pregiudizi: in quanto donna non le viene permesso di realizzare il suo più grande desiderio, quello di diventare una giurista come il padre e i fratelli. Sarah sogna un mondo migliore, libero dalla schiavitù, che lei considera come un terribile abominio, e instaura con Hetty un rapporto speciale, insegnandole di nascosto a leggere e a scrivere nell'intento di aiutarla a emanciparsi. Seguiamo così il rapporto difficile ma speciale tra una ricca ragazza bianca e la sua schiava nera e le loro vicende umane nel corso di trentacinque anni, cui si aggiungono quelle della giovane sorella di Sarah, Nina, con la quale lei si batterà a favore dei diritti civili delle donne, dei più deboli e degli emarginati e contro la discriminazione razziale. In questo splendido romanzo che celebra il potere dell'amicizia e della solidarietà al femminile, Sue Monk Kidd, autrice di culto negli Stati Uniti, evoca il mondo di contrasti scioccanti del profondo Sud, ispirandosi alla storia vera di due pioniere del femminismo americano, donne anticonformiste e coraggiose che in tempi difficili e contro tutto e tutti hanno intrapreso un arduo e doloroso percorso personale che le ha allontanate dal loro entourage e dalla loro famiglia per potere restare fedeli ai loro ideali di uguaglianza e libertà.

Il guerriero dell'eternità di Clea Benedetti
Nella terra di Layenna, una vasta isola circondata dal mare in un mondo che sembra privo di orizzonti, il Caos sta tornando: le città sono infestate da presenze demoniache e la Guardia del Re Cremisi non riesce da sola a far fronte all'invasione. Dunter è un Vegliante, uno dei cinque scelti come custodi della religione che venera il misterioso "plasma sacro", ma è del tutto privo di fede nel dio che dovrebbe difendere. La sua unica gioia è nel combattimento: addestrato alle arti magiche come a quelle della lotta, Dunter è in grado di sconfiggere ogni avversario. E proprio a seguito di un combattimento che viene a scoprire un dettaglio sulla sua origine che l'uomo che l'ha adottato quando era neonato non gli ha mai rivelato. La spiegazione del perché ha occhi color del sangue, capelli bianchi e doti superiori a quelle di un essere umano. Insieme al fratello adottivo Laurent, suo compagno inseparabile, Dunter inizierà così un viaggio alla ricerca di se stesso e della verità sul mondo che lo circonda, a partire da un enigma irrisolto: che fine hanno fatto i leggendari Nephilim, i mezzangeli che un tempo dividevano Layenna con gli uomini?
Chemical Games - Equazione equatoriale degli abissi di Miriam Ciraolo
E se vi dicessero che la chimica è molto più di ciò che sembra?
Grace questo non lo credeva possibile, o meglio, credeva che tutto ciò che riguardasse suo padre, il celebre scienziato Fernando Flores, dovesse essere censurato dalla sua esistenza. Ma quando tu stessa sei la chimica, non puoi nasconderti per sempre. Condurre elettricità è pericoloso, sopratutto se ignori le proprietà chimico fisiche dell'elemento di cui sei guardiana.
D'altra parte anche Andrea Casale, un ragazzo di vent'anni, guardiano dell'ossigeno, non comprende fino in fondo l'importanza della sua natura, fin quando capisce che la chiave per sconfiggere la morte, risiede proprio in lui, nelle sue molecole di O2. Ma il mondo dei guardiani della materia non è così semplice, tra bene e male, tra elementi e capacità nascoste, tra grandi tecnologie e segreti della materia, un gruppo di scienziati all'avanguardia cospira all'insaputa del mondo.
Anche l’umanità ha le sue gerarchie. I guardiani della materia sono tra noi e il loro elemento è un nome inciso sulla tavola periodica. Centodiciotto elementi, divisi in due schiere nemiche, saranno tutti in cerca dell’equazione che rivelerà ciò che si nasconde dietro la materia. Per decifrarla però, rimane solo un’incognita: il tassello mancante.
Rame, ossigeno, oro, mercurio, carbonio, e tu? Quale elemento sei?

Eccoci qua! Abbiamo finito per oggi! Vi ho presentato romanzi che spaziano dalla chimica alla situazione femminile perciò mi auguro che ci sia almeno un libro che vi ispira almeno un po'. Che ne pensate? Non credete che abbiamo trame piuttosto originali, soprattutto il primo volume della trilogia di Miriam Ciraolo? 

Francy


10 commenti:

  1. Ciao ti ho nominata al LIEBSTER AWARD 2015 nel mio blog Sogni di Marzapane.
    Ecco il link: http://sognidimarzapane.blogspot.it/2015/03/liebster-award-2015-nomination.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono passata ♥ Grazie per avermi nominata!

      Elimina
  2. Bene, li voglio tutti e tre ahahah

    RispondiElimina
  3. "L'invenzione delle ali" mi ispira moltissimo come romanzo! Deve essere molto bello! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me♥ Per non parlare della cover magnifica *-*

      Elimina
  4. Chemical games dovrei iniziarlo a breve *__*

    RispondiElimina
  5. Se devo essere onesta, non mi attira nessun libro :/

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...