sabato 4 luglio 2015

In my mailbox #16: un grazie alle CE

*Quando si amano i libri non c'è cosa più bella del riceverli! Per sfogliarli, per guardarli, per metterli sullo scaffale impolverato della tua stanza...ma soprattutto per leggerli!!*
Buon Sabato, cari Lettori ♥ Finalmente torno con una nuova puntata di ''In my mailbox''; è passato un po' di tempo ma non sono certamente rimasta senza libri da leggere...anzi! Ne ho così tanti che il tempo che dovrei dedicare loro non basterebbe nemmeno se avessi tutta la vita per immergermi nelle storie che contengono. Sappiamo però che quando vediamo un romanzo che ci ispira non possiamo fare a meno che prenderlo con noi, adottarlo come se fosse un bambino abbandonato. Bene, questa volta ho trovato -per così dire- ben quattro orfanelli sul ciglio della strada. Più uno che in realtà è soltanto digitale. Adesso ve li presento.
Premetto che sono tutti omaggi delle rispettive Case Editrici. In cima alla pila di libri potete vedere un romanzo della Garzanti intitolato A Lupita piace leggere; se mi seguite da un po' dovreste sapere che sono un'amante di quelle storie ambientate in paesi lontani da noi, nello spazio ma anche per la mentalità. Potete poi vedere Scarlett, inviatomi dalla Piemme, che mi porterà in un universo fatto di danza grazie ad una ragazza per cui ballare equivale a vivere. Gli ultimi nella foto sono entrambi omaggi ricevuti dalla Sperling & Kupfer, con titoli e contenuti perfettamente estivi: acqua, mare e isole...Luminusa e La memoria dell'acqua, che ho completato da qualche giorno. Quello che invece non potete osservare mi è stato inviato in formato ebook dalla Giunti: Dall'inferno si ritorna: titolo terribile quanto le tematiche di cui tratta.

Prezzo: 16.90 euro
Pagine: 191
Casa Editrice: Garzanti
Lingua: Italiano
Trama:
Fuori, Città del Messico splende delle luci della notte e il rumore della città si leva alto. Lupita non vuole sentire. Ha chiuso tutte le finestre, ha abbassato tutte le tende. Vuole stare sola e cercare di non pensare. E l'unico modo in cui riesce a farlo è stirare. Il gorgogliare dell'acqua che si scalda, il vapore denso che offusca la vista, il profumo dei panni puliti che si intensifica nell'aria hanno il potere di calmarla. Perché le ricordano sua madre e la felicità di quando era bambina. Ma quei tempi sono ormai lontani, Lupita è diventata una poliziotta e oggi ha fallito nel compito che le era stato affidato, proteggere un politico durante un trasferimento. Le sue mani tremano ancora e questo la riporta a una notte di tanti anni prima, quando la sua vita si è interrotta. Perché Lupita è una donna spezzata e il suo cuore è chiuso in un nodo di dolore che nasconde un segreto del suo passato che non può dimenticare. Ma adesso la sua vita è in pericolo, perché durante la missione Lupita ha visto qualcosa che non doveva vedere. Per salvarsi deve indagare e trovare i reali colpevoli, anche se questo rischia di riaprire le ferite del suo cuore. Ma solo così, forse, potrà riaffacciarsi alla vita e all'amore...


Scarlett
Prezzo: 18.00 euro
Pagine: 263
Casa Editrice: Piemme
Lingua: Italiano
Trama:
Scarlett Stirling è una promettente ballerina, bellissima e ambiziosa. Adora i sacrifici e il rigido regime della sua scuola di danza, la National Academy of Performing Arts. La sua vita è misurata e bilanciata. Perfetta. Ma quando riesce a ottenere un piccolo ruolo in un video musicale e conosce l'affascinante rock star Moss Young, tutto cambia. Nel giro di una notte entra in un nuovo mondo, senza restrizioni, senza regole. Divisa fra i propri doveri e il desiderio di stare con Moss, Scarlett si spinge molto vicina al limite. In un mondo dove determinazione, ambizione e talento sono tutto, basta un passo falso per giocarsi tutto...



Prezzo: 18.50 euro
Pagine: 158
Casa Editrice: Frassinelli
Lingua: Italiano
Trama:
"Lopadosa, Lipadusa, Lampedosa. Il nome deriva da una radice greca che significa luce, fuoco. Così mi ha detto qualche giorno dopo il responsabile dell'archivio storico dell'isola. A poco a poco m'è entrata sotto la pelle. Così com'era. Luminusa." Ha un nome che evoca la luce, il fuoco, e nelle giornate limpide ti sembra di percepire la grana dell'aria - argento puro. In fondo al suo mare, che ha tutte le sfumature del verde, dell'azzurro e del blu, giacciono ventimila morti senza nome, ammazzati. Di loro restano a volte tracce dilavate dalla salsedine: un sandalo infradito a rombi bianchi e neri comprato al mercato di Sfax, la foto di una sposa dalla pelle nerissima in abito di pizzo bianco, un rotolo di lettere in tigrino, una cassetta di Bob Marley. Ed è qui, a Lampedusa, che Mario, con malinconica determinazione, è venuto ad affrontare il suo segreto senso di inappartenenza e l'incertezza del futuro. Come se raccogliere quelle tracce in un minuscolo museo e salvaguardarne la memoria con didascalie in versi scritte su fragile carta velina potesse rendere più tollerabile la disillusione. Come se solo a Lampedusa, crocevia di destini, di strazio e di solidarietà, fosse possibile rispecchiarsi in chi ha osato cercare la salvezza su un barcone, e tornare a sperare. Con "Luminusa", Franca Cavagnoli ci costringe a guardare con altri occhi alla terra promessa di Lampedusa, alle tragedie e agli sbarchi che affollano le cronache...

La memoria dell'acqua
Prezzo: 16.00 euro
Pagine: 280
Casa Editrice: Frassinelli
Lingua: Italiano
Trama:
Ci sono segreti che vanno trasmessi di generazione in generazione, come una ricchezza. Questo romanzo comincia così, con un antico segreto che un padre consegna nella mani della figlia diciassettenne. Noria è nata in una famiglia di maestri del tè, e sa che è giunto il momento di apprenderne i riti e le tradizioni. Sa anche che nel mondo in cui l'umanità si è costretta a vivere un futuro non lontano in cui la terra non è che un arido paesaggio bruciato dal sole - il segreto che la sua famiglia custodisce è ancora più prezioso. Perché solo i maestri del tè conoscono l'ubicazione di sorgenti segrete d'acqua, un bene ormai ridottissimo. Sorgenti sconosciute perfino al regime del Nuovo Qian, che domina l'Unione Scandinava e ne amministra con la violenza le poche risorse rimaste. Ma i segreti, specie in un mondo disperato, non restano tali a lungo. E Noria, dopo la morte del padre, quando ormai il regime sospetta di lei e dei suoi, si troverà costretta a scegliere se conservare quel segreto, o tradire la sua famiglia e perdere tutto ciò che le generazioni passate le hanno trasmesso.


Dall'inferno si ritorna
Prezzo: 14.90 euro

Pagine: 244
Casa Editrice: Giunti
Lingua: Italiano
Trama:
Scarlett Stirling è una promettente ballerina, bellissima e ambiziosa. Adora i sacrifici e il rigido regime della sua scuola di danza, la National Academy of Performing Arts. La sua vita è misurata e bilanciata. Perfetta. Ma quando riesce a ottenere un piccolo ruolo in un video musicale e conosce l'affascinante rock star Moss Young, tutto cambia. Nel giro di una notte entra in un nuovo mondo, senza restrizioni, senza regole. Divisa fra i propri doveri e il desiderio di stare con Moss, Scarlett si spinge molto vicina al limite. In un mondo dove determinazione, ambizione e talento sono tutto, basta un passo falso per giocarsi tutto...



Ecco! Quali sono le vostre nuove entrate? Tra questi ne avete a casa qualcuno? :D

Francy

6 commenti:

  1. Non ho nessuno tra questi titoli ma mi incuriosiscono tutti! Buone letture!! ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao ho ricambiato volentieri l'iscrizione, mi sono unita ai tuoi followers che belle letture hai in lista

    RispondiElimina
  3. "A Lupita piaceva stirare" e "Dall'inferno si ritorna" sono due libri che mi attirano molto. Buona lettura :)

    RispondiElimina
  4. Scarlett *-* Non vedo l'ora di leggerlo!!!

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...