martedì 24 novembre 2015

In my mailbox #18: panda sommerso da libri

*Quando si amano i libri non c'è cosa più bella del riceverli! Per sfogliarli, per guardarli, per metterli sullo scaffale impolverato della tua stanza...ma soprattutto per leggerli!!*
Ero a corto di idee per il nome di questa puntata di In my mailbox e sono stata momentaneamente inspirata dal panda che sembra salutare da dietro i libri che volevo presentarvi oggi; è da un po' che non vi aggiorno con questo tipo di post e quindi eccomi qua! I libri in questione sono ben cinque, anche se sono certa che ad alcune di voi potranno sembrare pochi... e ammetto che è così rispetto alle presentazioni di volumi su volumi che altre blogger presentano settimanalmente! Io faccio già fatica a smaltirli in questa maniera, i libri! Qui sotto vi lascio il mio orsacchiotto e i romanzi che mi terranno compagnia prossimamente; scusate la qualità della foto ma ho avuto problemi con la macchina fotografica ed avevo poco tempo, quindi questo è il risultato: una foto fatta con un cellulare dalla macchina fotografica di 8 megapixel :3


Il romanzo blu che sormonta tutti gli altri è Il ragazzo dei mondi infiniti, ricevuto quest'estate grazie ad un giveaway ma che ho avuto nelle mani solo adesso per motivi che non sto qui a spiegarvi, sarebbe noioso parlarvi delle mie vicissitudini. Si tratta di un romanzo di Neil Gaiman, scrittore di cui non ho mai letto niente ma di cui ho sentito parlare benissimo.
Più sotto troviamo il mitico Dralon, arrivato proprio qualche giorno fa e speditomi direttamente dall'autrice; accompagnato da un bel bigliettino di ''buona lettura'' personalizzato ha fatto un bel viaggetto partendo dal Belgio. Invece Ciò che inferno non è è stata una lettura inaspettata, affibbiatomi dal bibliotecario per una presunta prenotazione di cui non mi ricordavo assolutamente...ma ero nell'umore di una lettura simile e ho colto l'occasione; adesso è sul mio comodino in lettura. Anche Destino Crudele mi è stato mandato dal sua autore, Massimiliano Bellezza, qualche tempo fa; anch'esso si prospetta un ottimo romanzo. Gli incubi di Hazel lo appena finito invece; ve ne parlerò presto con una recensione.

Il ragazzo dei mondi infiniti
Prezzo: 9.50 euro
Pagine: 267
Casa Editrice: Mondadori
Lingua: Italiano
Trama:
Alcuni pensano che Joey sia strano. Altri che viva in un mondo parallelo. E non hanno torto. Un giorno infatti Joey finisce in una realtà in cui uomini che fanno surf su dischi volanti lo inseguono, e un misterioso eroe lo salva conducendolo in un'altra dimensione. Sarà lui a rivelargli questa nuova, invisibile verità: ogni volta che si profila un bivio, l'universo si scinde in una serie infinita di mondi possibili, che solo i Camminatori come Joey possono attraversare. Mondi in cui si possono avere le ali, la pelliccia di un lupo, lamine metalliche al posto della pelle o semplicemente essere la propria versione maschile o femminile. Ma...

Dralon
Prezzo: 15.00 euro
Pagine: 264
Casa Editrice: youcanprint
Lingua: Italiano
Trama:
La famiglia Moffet è una famiglia come tante. Conduce una vita semplice e tranquilla in una graziosa casetta a due piani nei sobborghi di Londra... questo, fino a quando non riceve, per mano di uno strano postino, un misterioso pacco che la catapulterà, senza volerlo, in un mondo sconosciuto e fantastico; un mondo al contrario, popolato da bastoni e ciottoli parlanti, scarpe che danno il benvenuto, custodi di sasso, lampade e calderoni magici, indovini burloni e fiammiferi urlanti in grado di svelare strade segrete. Un magico e avventuroso viaggio che porterà i protagonisti a scontrarsi contro malvagie forze oscure e a percorrere gli impervi sentieri del cambiamento e della crescita interiore.

Ciò che inferno non è
Prezzo: 14.00 euro
Pagine: 317
Casa Editrice: Mondadori
Lingua: Italiano
Trama:
Federico ha diciassette anni e il cuore pieno di domande alle quali la vita non ha ancora risposto. La scuola è finita, l'estate gli si apre davanti come la sua città abbagliante e misteriosa, Palermo. Mentre si prepara a partire per una vacanza-studio a Oxford, Federico incontra "3P", il prof di religione: lo chiamano così perché il suo nome è Padre Pino Puglisi, e lui non se la prende, sorride. 3P lancia al ragazzo l'invito a dargli una mano con i bambini del suo quartiere, prima della partenza. Quando Federico attraversa il passaggio a livello che separa Brancaccio dal resto della città, ancora non sa che in quel preciso istante comincia la sua nuova vita. La sera torna a casa senza bici, con il labbro spaccato e la sensazione di avere scoperto una realtà totalmente estranea eppure che lo riguarda da vicino. È l'intrico dei vicoli controllati da uomini che portano soprannomi come il Cacciatore, 'u Turco, Madre Natura, per i quali il solo comandamento da rispettare è quello dettato da Cosa Nostra. Ma sono anche le strade abitate da Francesco, Maria, Dario, Serena, Totò e tanti altri che non rinunciano a sperare in una vita diversa... Con l'emozione del testimone e la potenza dello scrittore, Alessandro D'Avenia narra una lunga estate in cui tutto sembra immobile eppure tutto si sta trasformando, e ridà vita a un uomo straordinario, che in queste pagine dialoga insieme a noi con la sua voce pacata e mai arresa, con quel sorriso che non si spense nemmeno di fronte al suo assassino.

Destino Crudele
Prezzo: 12.40 euro
Pagine: 346
Casa Editrice: CreateSpace Independent Publishing Platform
Lingua: Italiano
Trama:
Los Angeles. Il giovane Max ha compiuto da poco i suoi diciotto anni. Cresciuto in un ambiente familiare in cui la figura del padre era assente, è spesso scontroso e respinge chi dimostra di tenere a lui. Adesso dovrà fare i conti con un dramma che si ripete, con la cecità della vita che talvolta, arida, dilania l’esistenza.

Gli incubi di Hazel
Prezzo: 6.90 euro
Pagine: 205
Casa Editrice: Newton Compton
Lingua: Italiano
Trama:
Hazel, un'allegra bambina di otto anni, è ospite della terribile zia Eugenia in compagnia del suo antipatico cuginetto Isambard. Basterebbe l'immagine del vecchio maniero dove vivono i parenti di Hazel per spaventare qualsiasi visitatore, eppure, dopo la prima inquietante giornata con zia Eugenia, la vita comincia a cambiare. Isambard, intatti, presenta a Hazel la sua collezione di cuccioli terrificanti: un cane con la testa di legno, un gruppo di paperelle che fumano sigarette nello stagno, due maiali senza zampe... e questo è solo l'inizio! Una notte Hazel decide di esplorare il giardino e, nascosti tra i cespugli, scopre degli strani mostri: il pitonspino (un pitone con la testa di porcospino), il gorillopardo (un gorilla con il corpo da ghepardo) e la ranostrica (un'ostrica con le zampe da rana). Queste tre curiose creature non sono altro che gli incubi di zia Eugenia che, tutte le notti, disturbano i sogni dell'antipatica signora. Quando Hazel capisce che dietro i mostri c'è il suo caro cuginetto, intenzionato a far morire di paura la zia, si troverà a lottare contro Isambard e imparerà che, nelle favole come nella vita, persine le cose più brutte non sono mai così cattive come possono sembrare.

Ecco! Quali sono le vostre nuove entrate? Tra questi ne avete a casa qualcuno? :D

Francy

6 commenti:

  1. Che carino il panda! Interessanti anche le letture. Prima o poi mi devo decidere a provare Gaiman.

    RispondiElimina
  2. Tutte letture molto interessanti :) pochi ma buoni :*

    RispondiElimina
  3. Ho sentito parlare benissimo de "Il ragazzo dei mondi infiniti", spero di poterlo leggere presto.
    "Gli incubi di Hazel" ha una trama alquanto singolare, aspetto una tua recensione per averne un'idea più chiara ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un po' indietro con le recensioni ma ora mi metto sotto e PROVO a recuperare :3

      Elimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...