domenica 22 novembre 2015

Recensione: Sei bella come sei

Autore: Clio Zammatteo
Pagine: 285
Prezzo di copertina: 17.00 euro
Editore: Rizzoli

Quando Clio atterra a New York ha in tasca tanti sogni e già dal primo giorno si accorge che la vita in America è un'avventura imprevedibile! Si trova catapultata in un nuovo mondo, ricco di piccole e grandi sfide: Giorgia, l'amica con cui ha sempre condiviso ogni cosa, è come sparita nel nulla con un ragazzo appena conosciuto, quando compare il nuovo vicino di casa, che tra uno scherzo e qualche risata riesce a colorare anche i momenti più bui. Clio, infatti, è cotta dell'inarrivabile di turno: ha occhi solo per Lui, che invece non la degna nemmeno di uno sguardo. E, come se non bastasse, c'è da conquistare quel posto da make-up artist alla New York Fashion Week! La Grande Mela si rivela soprattutto il luogo delle opportunità e degli imprevisti: la città perfetta per sentirsi liberi, per imparare a essere se stessi e seguire la propria passione. A migliaia di chilometri da casa - dove è rimasta l'amatissima nonna, sempre pronta a darle un consiglio e un incoraggiamento via Skype - Clio inizierà a riconoscere cosa (e soprattutto chi) vuole al suo fianco per il futuro, riuscirà a fare pace con il passato e a innamorarsi delle parti di sé di cui finora ha sempre avuto paura. E se incontrare un ragazzo che ti ripeta "sei bella come sei" non è semplice, è ancora più difficile arrivare a crederci davvero. Perché i sogni si inseguono, ma per raggiungerli non bisogna arrendersi mai!
Ci ritroviamo costantemente indecisi tra l'inseguire i nostri sogni rischiando di perdere tutto e il restare nel caldo delle nostre accoglienti case, immersi in un'atmosfera di una passiva felicità apparente. Sono del parere che la vita debba essere vissuta, che essere al sicuro non voglia dire essere contenti della propria esistenza, che rischiare faccia parte dell'imprevedibile gioco della vita, che mischia le carte e te le ruba pure. Non tutti sono disposti a perdere l'asso dal loro mazzo e quindi non lo giocano, per paura di perdere; soltanto le persone coraggiose capiscono però che solo rischiando è possibile vincere. La nostra Clio è stata audace, nonostante la sua timidezza si è fatta strada nel mondo che voleva diventasse suo: quello del make up. A poco più di vent'anni lascia l'accogliente città di Belluno, protetta dalle Alpi innevate che circondano una natura che assomiglia alla Svizzera di Heidi, per andare a New York dove la attendono alti grattacieli che sembrano voler incombere su di lei. Ed è qui, in questo posto che non la rispecchia, che si cela la sua speranza di divenire qualcuno; aspira a diventare una make-up artist affermata ma soprattutto riuscirà a diventare quel tipo di donna che sa affrontare le difficoltà con un sorriso, senza nascondersi dietro il velo della paura.

Quel sorriso smagliante lo conosciamo tutte; è approdato sul web nel lontano settembre del 2008 ed è ancora lì, che continua a ripresentarsi video dopo video. E' la nostra Clio, che abbiamo visto insicura nei primi tutorial e sempre più professionale con il passare del tempo, man mano che acquisiva sicurezza in se stessa ma anche notorietà su Youtube e non solo. Lei è quel tipo di ragazza che segue alla lettera una promessa come non mi monterò la testa se diverrò famosa, rimarrò la persona che sono sempre stata e quel genere di donna che ha imparato di essere bella così come è, di non aver bisogno di cambiare personalità per piacere a qualcuno e di non dover sceglier un nuovo look per farsi notare dal ragazzo che le piace. Qualsiasi gesto deve essere compiuto per star bene con te stessa.
Inutile precisare che l'obiettivo piacersi è lontano per molte ragazze insicure, che si chiudono in loro stesse e che un romanzo così non sarà sufficiente per sorridere all'immagine che vedono allo specchio ogni mattina. Ma di certo aiuta. Aiuta rivivere il percorso di Clio, vederla da impacciata e determinata a ottimista e determinata. 'Demeritata' infatti  lo è sempre stata, anche quando non aveva fiducia in se stessa e si nascondeva dietro larghi magioni mentre truccava le amiche che andavano in discoteca; è qualcosa che ti porti dentro o no, che non puoi comprare se non attraverso situazioni difficili -come la bocciatura o la separazione dei proprio genitori- che ti permettono di capire che la vita ti può ingannare in ogni momento quindi tanto vale sfidarla.
Sono romanzi autobiografici come Sei bella come sei, in grado di catapultarti nella vita di una persona concreta e che ammiri, quelli terapeutici, e in più capaci di apprezzarla ancor di più, permettendoti di trovare un'ulteriore chiave per entrare nel suo mondo. Non è necessario lo stile raffinato di uno scrittore che usa virtuosismi, non serve una trama da best seller per arrivare al lettore, è inutile prendere un protagonista immaginario troppo perfetto come modello di vita. L'esperienza reale conta comunque di più perché Clio con i suoi difetti, che non teme di mettere in risalto nel suo scritto, così come nei suoi video, ci dimostra che incarnare l'immagine di donna perfetta non è quello che a cui dobbiamo puntare. Gli ingredienti per essere felici sono ben altri di un uomo irraggiungibile e un viso da modella; basta una persona che ti ami e ti resti affianco anche quando sei tu stessa a ritenerti insopportabile e sapersi valorizzare, sia dentro che fuori, per affrontare ogni situazione sfoggiando un sorriso sincero, consapevole del fatto che sei bella così come sei.
Solo tu sei talmente ottusa da preferire mentire a te stessa per affrontare la realtà dei tuoi sentimenti
Molte volte le battute nascondono le più grandi verità
Nessuno ha scritto la storia in un giorno. Quindi smettila di nasconderti, credi in te stessa, non ti preoccupare se sbagli, ma oggi prova a scrivere la tua, di storia
Sono stufa di pensare al futuro tenendomi aggrappata al mio passato. E' tempo che viva il mio presente.
Voto:

9 commenti:

  1. Ciao Francy e grazie per la tua bella recensione, l'ho letta insieme a Clio e siamo stati felici nel vedere come Sei Bella Come Sei ti abbia comunicato la nostra esperienza e un po' della nostra "filosofia"... grazie ancora, un abbraccio da NY Claudio e Clio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ad entrambi per aver dedicato qualche minuto del vostro tempo a leggere quello che pensavo di ''Sei bella come sei'' ♥ Non posso che ritenermi contenta per aver ricevuto un apprezzamento direttamente dai protagonisti della storia, se così mi è lecito dire, e soprattutto che siate stati i primi ad essere felici di leggere quanto questo racconto mi sia sembrato significativo. Ricambio il vostro abbraccio ''virtuale'' e ...GRAZIE, per il romanzo e per il prezioso commento!

      Elimina
  2. che bella la tua recensione, sembra un libro molto carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susy ♥ Sì, ti assicuro che è una lettura leggera ma che ti lascia dentro molto!

      Elimina
  3. Ciao Francy! Non vedo l'ora di leggere questo libro! Non posso assolutamente perdermelo, in particolare perché adoro Clio, la seguo da anni, e ogni spunto visto di questo libro me lo stanno facendo amare ancora prima di leggerlo!
    Bellissima recensione <3

    RispondiElimina
  4. Sembra un libro interessante soprattutto per chi conosce Clio è da che è una delle poche che non si è mai montata la testa;)

    RispondiElimina
  5. mi piacerebbe molto leggere perchè Clio è la prima youtuber che ho seguito in assoluto ^_^

    RispondiElimina
  6. Ciao,mi piace tantissimo la tua recensione soprattutto,mi è piaciuto molto leggere questo: ''essere al sicuro non voglia dire essere contenti della propria esistenza''.
    Devo dire che Clio non l'ho mai seguita,non essendo quello il mio campo di interesse ma devo dire che il titolo mi attrae,spero di aggiungere il prima possibile questo titolo alla mia libreria,so che non farà miracoli ma sapere di non essere la sola che si sente troppo timida e inadatta al mondo mi fa pensare che magari leggendo questo libro almeno un sorrisino davanti allo specchio magari riesco a farlo...
    Grazie per la tua magnifica recensione! :)

    RispondiElimina
  7. Da molti mesi seguo Clio su YouTube e mi piace molto l' umiltà e la semplicità con cui gestisce il suo successo.
    La sua esperienza di vita è un po' una fonte di ispirazione per chi non ha il coraggio di mettersi in gioco e fare di una passione il proprio lavoro.
    Bellissima recensione! :)

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...