sabato 9 gennaio 2016

Leggete ebook?

Buonasera Lettori! Come state trascorrendo questa piovosa serata? Con un bel libro tra le mani o avete altro da fare? Oggi vorrei proporvi un sondaggio, dopo tanto tempo in cui non ne lasciavo uno tra le pagine del mio blog; l'ultimo risale all'inizio dell'estate verso metà giugno! Che vergogna, eh? In ogni caso ho cercato di non lasciarvi proprio senza nessun post per quanto questo sia difficile. Ma comunque...veniamo al sodo! La domanda a cui vi sottopongo oggi è proprio quella che leggete come titolo del post; non c'è nient'altro che vorrei sapere da voi se non la motivazione della vostra scelta se ne avete il piacere. Rispondere però per alcuni lettori forse non è così facile come sembra...
Io sono tra quelli con qualche difficoltà nel farlo; leggere digitale o no? Beh, è una domanda che assilla in molti di continuo e non possiamo negarlo. Ci sono alcuni che non hanno esitato un attimo a mettere da parte il mattoncino che c'era sul loro comodino per rimpiazzarlo con la comodità di uno strumento come l'ebook reader, altri che per risparmiare hanno optato per questo invece che per una biblioteca e chi lo usa soltanto in rare occasioni o non lo fa proprio. Vorrei rientrare nella prima tipologia di lettori ma in realtà le cose non stanno così; rinunciare alla carta è difficilissimo anche se pian piano voglio cercare di leggere un po' di più in digitale. Avevo provato ad alternare ebook e cartaceo ma ho fallito miseramente al terzo titolo... Con la speranza che voi siate messi meglio di me vi lascio un piccolo modulo da compilare e ovviamente la possibilità di sfogarvi nei commenti!

Francy

45 commenti:

  1. Mi capita abbastanza spesso di leggere ebook.. Il cartaceo rimane comunque il mio formato preferito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cartaceo è insostituibile, ammettiamolo!

      Elimina
  2. Viaggio molto e il Kindle mi ha salvato dal dover scegliere quale libro portare con me: tutti! Aggiungo che risparmio abbastanza da comprare più libri rispetto al cartaceo, ma di quelli più belli tengo una copia nella libreria :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere il fatto che ti trovi bene con la lettura in digitale! Eh sì! I propri libri preferiti devono per forza ESSERE nella libreria! :)

      Elimina
  3. Dopo un'iniziale ritrosia dovuta al mio amore non corrisposto con la tecnologia (a me piace, lei mi odia), sono diventata una sostenitrice dell'e-reader: lo trovo comodo, semplice, permette di rasparmiare spazio e soldi. Insomma, sono tra quelli che alternano cartaceo e digitale, e che non trovano nessuna differenza tra i due formati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo amore non corrisposto con la tecnologia non deve essere bello per te, eh? XD ma almeno riesci a leggere in digitale senza problemi :) Bene bene!

      Elimina
  4. Io alterno e-book ai cartacei, ma preferisco di gran lunga questi ultimi!

    RispondiElimina
  5. io all'inizio era contro amo un libro, sfogliarlo, annusare (si lo confesso ahahaha) però da quando ho il kindle e di conseguenza leggo anche ebook mi trovo bene, alcune volte nei miei spostamenti non riesco a portarmi dietro i libri e per questo scelgo il kindle.. non sostituirei mai uno con l'altro, secondo me si è creato un buon equilibrio anche a livello di mercato e secondo me per ora la cosa sta funzionando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovare un equilibrio non è per niente semplice quindi complimenti! Te lo dice una che ci ha provato, forse non come avrebbe dovuto però :P

      Elimina
    2. forse perchè mi sono trovata costretta... quando non hai spazio neanche per un pacchetto di fazzoletti e devi sacrificare qualcosa purtroppo togli libri.. così li ho tutti compattati in un tablet più agile... ma diciamo che in ogni casa dove vivo sul comodino ci sta una bella pila di libri cartacei !!

      Elimina
    3. Eh ti capisco! Mia mamma mi dice che quando non ci saranno più scaffali dove mettere i mie amati libri dovrò decidere se uscire io di casa o...loro! XD Questo è uno dei motivi che mi spinge ad impegnarmi di più quest'anno riguardo al leggere digitale, ma anche ad andare più spesso in biblioteca! :P

      Elimina
  6. Io pensavo che non avrei mai potuto accettare gli ebook, ma mi hanno regalato un Kindle e quindi ho iniziato ad utilizzarlo. Solitamente lo uso per leggere i classici, che pago pochissimo o addirittura non pago, e per i libri in lingua, dove la scelta è molto amplia. Per il resto prediligendo il cartaceo, scelgo quello.
    Tuttavia il Kindle mi torna molto utile nelle vacanze estive perché sto via due mesi e ho sempre almeno 10 libri da leggere e mi sarebbe impossibile portarli se non li avessi sul Kindle (ma anche questi sono classici, quindi vale ciò che ho detto prima xD).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti anche io in estate leggo più ebook! Anche perché il peso di un singolo libro non è poco! Parlando di classici, hai ragione! Su Amazon a volte noto che sono gratis... io a volte però li prendo in prestito in biblioteca :)

      Elimina
    2. Anche io vado spesso in biblioteca, ma nel caso dei libri da leggere per scuola leggo il libro cartaceo della biblioteca e poi scarico l'ebook perché magari i prof potrebbero chiedermi il libro quando l'ho già restituito.

      Elimina
  7. Io rispondo come ho fatto nel sondaggio: no, e al momento non ne sento il bisogno. Non ho niente contro il digitale (o meglio, contro chi lo preferisce al cartaceo). Riconosco che gli ebook hanno molte qualità e sono pratici, ma ho la fortuna di avere una grande libreria e di essere circondata da cartacei ancora da leggere che mi basterebbero per i prossimi 15 anni (parliamo di 1500 volumi, mica briciole xD), quindi al momento il digitale non mi interessa se non in qualche rarissima occasione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua libreria? Quella è intoccabile! Capisco perfettamente la tua posizione; soltanto dai video e dalle foto sembra meravigliosa... mi immagino come debba essere in realtà! :D In pratica hai una BIBLIOTECA in casa :P

      Elimina
    2. Rowan, non vale xD Con tutti i libri che hai e con tutto lo spazio che hai (anche se so che non ti basta mai) é ovvio che non leggi ebook. La tua libreria è il sogno di tutte le lettrici **

      Elimina
  8. Ciao Francy! Il mio proposito per quest'anno è di alternare un cartaceo ad un ebook. Semplicemente perché al momento ho qualche libro cartaceo arrivato dai regali di Natale e poi nei prossimi mesi prenderò in prestito qualche libro dalle biblioteche come faccio di solito. Essere un'amante dei libri purtroppo costicchia quindi spesso faccio spese digitali per risparmiare. Inoltre leggo ebook perché gli autori emergenti spesso vengono snobbati dalle case editrici e quindi ricorrono alla piattaforma digitale per divulgare le loro opere.
    Detto ciò io apprezzo sia cartacei che ebook, basta che il contenuto sia buono. ;)

    RispondiElimina
  9. Ciao Francy! Io preferisco nettamente il cartaceo, infatti sono in netta crisi perché la mia libreria è strapiena e non so più dove metterli. Credo che il cartaceo dia tutt'altre sensazioni, è qualcosa a cui non rinuncerò mai, ma ammetto che qualche ebook lo leggo però solo se si tratta di self o pochi altri rarissimi.

    RispondiElimina
  10. Salve Francy, eccomi approdata da te, colgo subito l'occasione per commentare con questo post sondaggio.
    Io leggo spesso in eBook, i motivi sono vari: primo fra tutti non ho difficoltà nel leggere in digitale, al contrario di altri che invece hanno fastidi; risparmio, da studentessa squattrinata leggere in eBook mi agevola molto, se leggessi solo i cartacei mi ritroverei a leggere un libro ogni tre mesi; il tablet con le app di lettura è comodo da portare con sé, per vari motivi sto fuori casa, università, faccende da sbrigare... Non sempre posso portare un libro con me, con il tablet ne posso portare invece quanti ne voglio. Certamente non ho abbandonato il cartaceo, ma sono passata ad una selezione,i meritevoli del cartaceo per i miei gusti e i non meritevoli, gli autori di cui sono certa, tipo Baricco e Faletti, li compro in cartaceo, gli altri in eBook, se poi il libro mi piace veramente tanto allora compro anche il cartaceo. Poi come cartaceo prendo anche i classici :)

    RispondiElimina
  11. Devo essere sincera: amo i libri di carta con tutta me stessa, e mi sarebbe impossibile rinunciare ad essi. Ma, purtroppo, per vari motivi ho dovuto cedere e acquistare un eReader. I motivi sono vari... in primis per la mancanza di spazio, perché dividendo la camera con mio fratello non posso disporre di tutto lo spazio che mi piacerebbe avere, quindi in questo caso un lettore digitale torna molto utile; poi perché, diciamocelo pure, si risparmia un sacco e posso spesso risparmiarmi di vedere i miei genitori che sbuffano mentre mi pagano i libri che sto comprando e infine, ovviamente, c'è il vantaggio di non portare libri in viaggio, sia per il peso sia perché in borsa si rovinerebbero.
    Tuttavia, mi capita di leggere troppi pochi libri in digitale, al massimo tre o quattro l'anno, perché non riesco a staccarmi dai libri di carta xD ♥

    RispondiElimina
  12. Sempre ottime domande le tue con buoni spunti di riflessione.
    Io ero completamente contraria all'ebook perchè la pagine di un libro "vero" ti regalano qualcosa che un digitale non ti può mai regalare poi però mi è stato regalato un e reader a cui mi sono avvicinata con molta diffidenza e adesso è finita che uso solo quello per comodità perchè centrano parecchi libri sopra e per praticità. Ho scoperto che mi piace anche se confesso che quando un libro è proprio bello lo ricompro in cartaceo per fare sfoggio sulla libreria.

    RispondiElimina
  13. Credo che gli ebook sono sottovalutati. È vero che un cartaceo resta un cartaceo,ma gli ebook sono comodo da leggere e in qualche senso anche più "veloci". Ho notato che a volte leggo più velocemente un ebook che un cartaceo (oddio, non so se è una cosa normale ahahah). Comunque di solito dopo un periodo dove leggo troppi cartacei ho bisogno di alternarli con un paio di ebook, e viceversa. Ad esempio questo è il periodo degli ebook. Tra qualche settimana mi stancherò e passerò ai cartacei XD

    RispondiElimina
  14. La mia motivazione è semplice... mal di schiena! Quando il tuo obiettivo è ridurre il peso sulle spalle ti abitui a tutto, e pensare che all'inizio non volevo nemmeno leggerli gli ebook! Ora non posso farne a meno: periodicamente ci sono offerte allettanti, gli ebook in lingua hanno il vocabolario integrato e posso andare in vacanza senza preoccuparmi del peso. Mi scoccia soloche nel mio kindle le copertine sono in bianco e nero..

    RispondiElimina
  15. Ciao Francy! Bella domanda, io ce l'ho ma lo uso pochissimo. Dopo che l'ho acquistato tre anni fa leggevo solo ebook, sai è leggero, si risparmia è pratico...poi? Mi ha stufato! E' freddo e non riesco più a vederlo come un amico. Il frusciare della carta, il suo profumo, l'intimità che si instaura con una storia scritta sulla carta non ha rivali...ed ecco che sono tornata al mio vecchio amore.

    RispondiElimina
  16. Mi sono fatta regalare un kindle per il natale del 2014... È senz'altro comodo e in borsa non pesa nulla.... Ma non sarà mai come un libro vero e proprio. La carta ha un profumo tutto suo e un'anima che il digitale non ha.
    Io uso il kindle, ma leggo quattro cartacei e un ebook... Per sconforto della mia libreria che pesa sempre di più!!

    RispondiElimina
  17. Io AMO i libri cartacei, ho alcuni libri in ebook ma non riesco a immergermi molto nella storia come quando tengo in mano un libro.
    Preferisco il profumo delle pagine, l'inchiostro nella carta, la pesantezza del libro in borsa.
    AIo faccio così, provo prima in ebook, poi se vedo che il libro mi piace o ne vale la pena averlo sugli scaffali lo vado subito a prenderlo in libreria. Mi ricordo ancora SCRIVIMI ANCORA, di Cecilia Ahern. L'ho letto in un giorno in ebook e ho dovuto assolutamente prendere pure il libro.

    RispondiElimina
  18. Mi trovo molto bene con gli ebook personalmente, anche se i libri cartacei hanno il loro fascino unico! Ma con il kindle c'è un risparmio di spazio ed economico, per esempio con delle offerte ho potuto comprare dei libri usciti da poco che mi interessavano ma a prezzo molto inferiore rispetto al libro cartaceo!

    RispondiElimina
  19. Personalmente ci provo ogni tanto, ma è dura. Il cartaceo è il cartaceo. Non sono contrario agli ebook perché sono più economici, permettono una veloce diffusione e hanno un sacco di pregi, ma essere circondati da libri di carta è un qualcosa di stupendo. Sentirli, materialmente, mi fa quasi credere di essere più vicino a un libro. Gli ebook sono freddi, terribilmente freddi.

    RispondiElimina
  20. Io mi sono trovata malissimo,pur avendo trovato molti ebook sia gratuiti che a prezzo basso,non mi conquistano...preferisco il cartaceo,proprio l'odore della carta...e poi sarà che leggo con il pc ma gli occhi si stancano anche molto...

    RispondiElimina
  21. ciao
    io leggo ebook in particolare quando sono fuori casa.

    RispondiElimina
  22. Capisco il punto di vista di moltissime ragazze che hanno commentato prima di me: il kindle è leggero, ti porti dietro migliaia di titoli ed è economico. Tutto verissimo... però io non riesco a considerarli punti di forza che me lo fanno scegliere contro il libro. I soldi spesi per i libri sono sempre ben spesi, risparmio su qualunque cosa tranne che su quelli... e poi se sono in bolletta c'è sempre la biblioteca!! E anche in valigia, meglio due jeans in meno ma un libro in più! E le questioni di spazio idem: se non ci sto più in casa prendo in biblioteca... mi mette al riparo da spese e delusioni e anche dall'avere troppi libri in casa. Dopotutto averli sul kindle o averli presi in biblioteca per me è uguale: è come non averli davvero!

    Ho usato l'app Kobo del mio mini tablet per un periodo, e ho ancora qualche libro lì dentro, ma visto che gli ebook gratis sono di solito banalità o classiconi, non ci vedo nessun motivo per invogliarmi a usarlo di più. Per me non sostituirà mai il cartaceo, al di là delle sue ovvie e obiettive qualità!

    RispondiElimina
  23. Premesso che amo i libri cartacei e li accumulo senza ritegno, ultimamente sto leggendo molto in ebook soprattutto per una questione di tempo, infatti posso leggere soprattutto di sera e di notte e l'ebook è più comodo da leggere al buio.
    Un altro vantaggio è poter spendere meno per poter leggere un libro di cui non si è convinti al 100% e che in cartaceo non ce la sentiamo di comprare.

    RispondiElimina
  24. Molto tempo fa non avrei mai creduto di approcciarmi alla lettura di ebook...solo una volta aperto il blog e ricevuto richieste da parte di autori esordienti mi sono messa lì col cellulare a leggere il primo libro digitale (scomodissimo per la mia vista). Ad oggi mi sono procurata un ereader... però ancora leggo molto poco in ebook seppur abbia riscontrato che con l'ereader che non mi affatica la vista leggo i libri molto più velocemente!! La comodità è nel portarseli in viaggio... o poter stare in qualsiasi posizione per leggere :P per il resto...cartaceo 4 ever!

    RispondiElimina
  25. Io ho accolto con felicità la nascita di ereader ed ebook. Mi piace il cartaceo, ma io leggo anche 10 libri contemporaneamente e viaggio molto per cui l'ereader mi è quasi indispensabile per avere i piccoli in lettura con me. inoltre i cartacei avevano sempre la brutta abitudine di finire quando a me mancava ancora molto a arrivare. Così invece posso subito iniziare qualcos'altro. Poi ci sono anche motivazioni un filo ambientaliste: meno uso di carta, e molti ebook che leggo non avrebbero effettivamente meritato l'uccisione di poveri alberi per stamparli. In ogni caso continuo a comprare moltissimi cartacei e a leggerli. Quando sono a casa preferisco il cartaceo. Diciamo che li alterno tranquillamente e senza problemi.

    RispondiElimina
  26. Io faccio parte degli ostili che faticano ad accettare gli ebook, semplicemente perché lo considero un po' scomodo per la lettura di libri...Indubbiamente è comodissimo sia per una questione di spazi che di praticità però per il momento non sono incuriosita...
    Mi iscrivo a questo fantastico blog :)
    Grazie per essere passata da me!
    Nothing but Chrissi

    RispondiElimina
  27. Ciao Francy...che dire, io sono all'antica. Adoro il contatto fisico con il libro, faccio molta fatica a leggere sull'ebook: mi sembra di viverli con distacco, mi sembra una cosa fredda, impersonale. E' la stessa cosa dei file audio: avere una caterva di file mp3 sul pc non è come avere il cd o il vinile, e mai lo sarà. Con i libri è la stessa cosa per me: una libreria che tracima volumi non sarà mai come possedere 500 libri in un ebook sottile come un quaderno.
    Paola

    RispondiElimina
  28. Leggo sia ebook che cartaceo, ma se un libro che ho letto in versione digitale mi è piaciuto moltissimo devo averlo anche in cartaceo. Perché avere un libro fra le mani, sfogliarlo, annusarlo, vederselo in bella vista sulla libreria ha sempre qualcosa in più *-*

    RispondiElimina
  29. Ho trovato un ottimo compromesso... in cartaceo leggo e colleziono tutto ciò che è la mia più grande passione ovvero lo storico, mentre in ebook leggo tutto il resto. Ci guadagno in sapzio ed anche economicamente.

    RispondiElimina
  30. Ciao Francy!Ammetto che quando sono usciti i primi ebook reader ero abbastanza restia a provarli, ma adesso io e il mio kindle siamo praticamente inseparabili xD Adesso che mi sono trasferita per l'uni in particolare, tra una stanza minuscola e il treno giornaliero da prendere, lo trovo perfetto per le mie esigenze ^^

    RispondiElimina
  31. ciao Francy devo essere sincera non è stato facile passare all'ereader, mi è stato regalato da mio marito in un momento di sconforto visto che le mie librerie traboccano di libri mio marito ha visto l'ereader della leggo ibs ancora un paio di anni fà e me l'ha regalato io veramente facevo molta fatica ad usarlo ma visto che era un suo regalo non potevo proprio lasciarlo marcire in un cassetto ora a distanza di due anni nel mio cassetto ci sono ben due ereader quello originario della Leggo e quello kindle, ma ti confesso non mancano nemmeno i cartacei ed alterno la lettura di questi e quelli certo che l'ereader è stato un bel acquisto soprattutto economicamente molto spesso puoi comprare libri in offerta a 0.99 e questo soprattutto mi ha tradito infatti ho una miriade di libri da leggere ahahah

    RispondiElimina
  32. La mia è stata una scelta "forzata" perchè in casa ormai la questione era "O IO O I LIBRI" e odiando il fatto di dovermi separare da loro, ho optato per il compromesso. Alla fine mi sono abituata e mi ci trovo bene e devo dire che le agevolazioni dal punto di vista economico non guastano. Ma,perchè c'è sempre un ma ^-^,quando si tratta di libri che ho praticamente adorato, al cartaceo non resisto!Risultato?Doppia spesa e occhiatacce... ma per il valore che hanno, questo e altro

    RispondiElimina
  33. che fatica leggere gli ebook. Anche se a volte non si può fare altro però se posso scegliere cartaceo tutta la vita!♥

    RispondiElimina
  34. Non ho mai conosciuto persone hanno ancora potere e far accadere le cose in questo modo. Il mio nome è Elena Alexandra, mio ​​marito Alexandra mi ha lasciato per un'altra ragazza per tre mesi da allora la mia vita è stata piena di dolori dolore e spezzare il cuore perché è stato il mio primo amore, Un mio amico Stephanie mi ha detto che ha visto alcune testimonianze di questo grande Dr. Luke Lele Spell Tempio che egli può portare indietro il mio amante all'interno di alcuni pochi giorni, mi viene da ridere fuori e ha detto che non mi interessa, ma per l'amore il mio amico aveva per me, ha consultato il grande sacerdote a nome mio e per la mia più grande sorpresa dopo tre giorni il mio marito mi ha chiamato per la prima volta dopo tre mesi che mi manca e che lui è così dispiaciuto per tutto quello che mi ha fatto passare. io ancora non riesco a crederci, perché altamente incredibile semplicemente troppo reale per essere vero. Grazie Dr. Luke Lele per riportare mio marito e anche per la mia bella amico che ha interceduto a mio nome, per tutti coloro che potrebbero aver bisogno l'aiuto di questo grande sacerdote puoi contattare la grande Erboristeria e un mago su drlelespelltemple@outlook.com

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...