sabato 30 aprile 2016

Quattro chiacchiere librose e non

Buon sabato, Lettori! Non sapete quanto mi manca questo Angolino e tutti voi. Sono davvero un disastro in questo periodo. Vorrei avere una scusa decente per la mia assenza di ben 15 giorni ma volete la verità? Beh, non ne ho. I motivi sono sempre i soliti: scuola, impegni, computer che non ti danno retta... in totale, il tempo è tiranno e non ci accorgiamo mai di quanto passi in fretta! 
Veniamo inghiottiti da un buco nero fatto di mille impegni e tanto stress da cui sembra impossibile uscire. Giorno dopo giorno mi sono ritrovata a rimandare la pubblicazione di un post perché, finendo di studiare alle dieci o alle undici di sera, la testa mi scoppiava e mi ritrovavo impossibilitata a scrivere due righe con un senso compiuto. Perciò eccomi. A sprecare tempo con un post inutile solo per scusarmi per qualcosa che non ha scusanti: non trovare tempo per ciò che si ama fare. Sì, il senso di colpa è tanto ma il tempo è così poco che non ci si può nemmeno fermare a riflettere. Anche chiedersi ce l'avrei potuta fare a scrivere quella recensione? oppure convincersi che era possibile rispondere a quell'autore il giorno prima diventa inutile quando ti ritrovi con la testa sommersa dai libri o sempre fuori di casa, senza un computer sotto mano. 

E' stato un periodo pesante ma anche ricco di piccole-grandi soddisfazioni, quelle che ti fanno spuntare il sorriso nonostante tutto. Nonostante la stanchezza, Nonostante lo stress. Nonostante il tempo scarso. Certamente la scuola ti succhia ogni energia possibile ma ti mette alla prova: non testa soltanto quanto tu capisca un determinato argomento con un numero segnato in rosso in cima alla verifica ma anche la tua capacità di organizzazione, di gestione dello stress o quella di riconoscere tra tutti coloro che sono realmente legati a te. Anche all'infuori della scuola ovviamente ci sono cose belle che permettono di sopportare tutto il peso scolastico, una tra queste il volontariato alla Croce Rossa. Benché sia piuttosto inesperta per il momento aiutare gli altri, seppur nel proprio piccolo, è qualcosa di straordinario. 

Per quanto riguarda le letture sono messa malissimo. Sul serio. Credo di aver letto due libri in un mese se va bene e di uno devo ancora scriverne la recensione... peccato che le idee comincino a svanire! In più devo ringraziare la Newton Compton per la bella sorpresa: un romanzo che parla dell'amore nelle sue sfaccettature più comuni! Non vedo l'ora di aver l'opportunità di leggerlo :)
Francy

3 commenti:

  1. ciao francy, mi fa sempre piacere leggerti! immagino che la scuola ti porti via tempo ed energia, ma l'estate è vicina e avrai modo di rilassarti e recuperare anche nella lettura! che bello che tu faccia volontariato!!

    un abbraccio rinforzante :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Francy, ti capisco benissimo, ci sono passata anch'io! L'unica soluzione è staccare la spina per un po' :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Francy! Purtroppo il tempo è sempre troppo poco e quando ci si mette anche lo studio si azzera. Fai bene a prenderti periodi di pausa, tanto noi siamo sempre qui =)

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...