domenica 6 novembre 2016

5 libri per vivere meglio


Nessun libro può far miracoli. Tra le righe non si nascondono mai incantesimi capaci di migliorare la tua vita come per magia. Ci vuole tanta forza di volontà e la capacità di non procrastinare al domani ciò che puoi fare immediatamente; detto questo ho sempre ritenuto che i libri divenissero una parte di te in un modo o nell'altro, che ogni libro debba essere letto con una personale chiave di lettura che permetta di rendere tuo i suoi insegnamenti. Quegli insegnamenti che sono contenuti in splendide frasi scritte nero su bianco su una pagina che potrebbe ritoccare un piccolo difetto della tua vita quotidiana. Per ottenere una qualsiasi vittoria personale, per quanto piccola possa essere, non basta annotarsi la bellezza delle parole lette ma bisogna farle proprie, mettendole in pratica in qualche modo. Nonostante ogni romanzo mi abbia lasciato qualcosa ci sono libri che nascono apposta per cambiare il lettore, si presentano come delle vere e proprie guide, delle lezioni durante le quali è necessario appuntarsi nella propria testa ciò che potrebbe servire il giorno seguente

Ne sono degli esempi Per dieci minuti di Chiara Gamberale, che invita a trovare ogni giorno 10 minuti per fare qualcosa che renda veramente felici (non mi soffermo a parlare di questo libro perché l'ho già recensito qui) e L'ultima lezione di Randy Paush, ossia la vita spiegata da un uomo che sa di avere i giorni contati e che, con un commento dolceamaro, invita a godersi la propria (recensione qui). I libri che vi voglio proporre oggi sono opere che anche io stessa vorrei leggere quindi il mio parere si basa su ciò che ho letto a riguardo e mi ha portato ad inserirli nella mia wish list. I primi tre che vi cito non sono ancora stati tradotti in italiano qui ho deciso di tradurvi la descrizione ma di lasciare in inglese le frasi che ne sono state tratte perché ritengo che nella lingua originale abbiano molta più forza

Risultati immagini per Who Says You Can't? YOU DOWho Says You Can't? YOU DO
Ti sei mai chiesto perché ci sono poche persone che stanno vivendo i loro sogni, mentre gli altri sembrano allontanarsene sempre di più ogni giorno che passa? Ti sei mai posto le domande Cosa sono qui a fare? Qual è lo scopo della mia vita? Chi sono? Aprendo questo libro, Daniel Chidiac, uno dei più freschi e dinamici scrittori della nostra era, guida il lettore attraverso un viaggio psicologico ed emozionale per sbloccare il suo più vero potenziale. Intraprendendo questo viaggio di 7 step, troverai le risposte alle domande che hai cercato per tutta la vita. Sii pronto ad essere incuriosito, affascinato e stupido. Non da questo libro, ma dalla tua stessa forza.







The beauty of life is just as real as the ugliness of life. It all depends on which one you choose to see.  
Why is it that people usually find true direction in life at a time that seems the most confusing? My opinion is that when all roads seem to be blocked, there is only one way, and that is through 
There are two kinds of critics. One is a coward who gains his glory by attacking things he never had the courage to do. The other is courageous enough to tell you that cowards 
never make it. Learn to utilise both of them.
Risultati immagini per Mind PlatterMind Platter
Mind Platter è una compilation di riflessioni sulla vita attraverso gli occhi di un'insegnante, una studentessa e una persona che ha vissuto la maggior parte della vita in silenzio. E' scritto con le parole di una persona che era giunta dal Libano fino in Canada all'età di sedici anni e che ha sperimentato cosa vuol dire dire che il destino ti spinge in un posto a cui non appartieni. E' stato scritto con la voce di ogni persona che si è sentita almeno una volta non ascoltata, trattata male, giudicata in maniera ingiusta o invisibile
  
Mind Platter contiene circa 200 pagine di riflessioni su diversi temi in cui ci imbattiamo nella nostra vita di tutti i giorni: amore, amicizia, dolore, inspirazione, rispetto, sincerità, motivazione, integrità, onestà e non solo.

In Mind Platter non sono importanti le parole che contiene, ma cosa il lettore le rende. Questo libro non appartiene solo a me. Apparitene a tutti quelli il cui cammino ha incrociato il mio. Se il mio viaggio non fosse stato come è stato, con ogni singola storia e ogni dettaglio, non sarei la stessa persona che sono oggi. Possa questo libro dar voce a quelli che ne hanno bisogno, possa essere la spalla su cui piangere per quelli che hanno bisogno di qualcuno che li ascolti e possa ispira quelli che hanno bisogno qualcuno che ricordi loro il potere che hanno sulle loro vite.

To the heart in you, don’t be afraid to feel. 
To the sun in you, don’t be afraid to shine. 
To the love in you, don’t be afraid to heal. 
To the ocean in you, don’t be afraid to rage. 
To the silence in you, don’t be afraid to break. 
Whatever you do, do it with purpose. Being focused is not something to be ashamed of. It is something to be proud of. When you know what are you are doing and have a clear vision of where you are going, you will not need to chase opportunities. Opportunities will seek you. Happiness will chase you. And, instead of being a choice, you will be the one choosing.
Risultati immagini per Let Go Now: Embracing Detachment
Let Go Now: Embracing Detachment
Così tanti di noi passano così tanto tempo coinvolti nei problemi degli altri, cercando di risolverli, che non riusciamo a capire dove loro finiscono e noi iniziamo. Non reagire davanti alle persone o alle situazioni che ci stimolano non è un'abilità facile da sviluppare. Richiede pratica e la convinzione che il non reagire, il non ingigantire la situazione, non significare che non ci importa nulla. Al contrario, siamo liberi dal mostrare genuino affetto e attenzione solo quando siamo in grado di rimuovere la reazione impulsiva di bisogno di aggiustare, risolvere, salvare o controllare. Anche l'idea che qualcun altro possa farci sentire felici (o belli o arrabbiati) o noi loro è un illusione, dice Casey in questo libro degno di nota.
Tutti i nostri sentimenti vengono da dentro di noi e siamo noi a dover decide come reagire alla vita. Le riflessioni in questo piccolo libro pieno di forza ci fornisce gli strumenti di cui abbiamo bisogno per lasciar andare l'illusione di poter controllare tutti o qualsiasi cosa oltre a noi stessi. 

Our security, once and for all, lies with no one but God and our relationship with Him. And we need not be obsessed with that relationship for it to give us peace. We need do little more than seek to know God better for the grace to come.

The first few times we make the choice to “be peaceful rather than right,” it feels like denial. But with practice it will become the preferred choice.

Consciously choosing to be peaceful isn't always easy. In fact, inside we might feel agitated, at first. But acting as if you feel peace is a beginning. Give it a try today. Your attempt will be felt far and wide. 
Il tuo castello tra le nuvole
Non vedi l'ora di rilassarti? Di prenderti un po' tempo da dedicare soltanto a te, senza divieti, obblighi o restrizioni? Ecco un libro che insegna a usare il potente mezzo dell'immaginazione per scoprire i propri desideri, uscire dalla routine di tutti i giorni e costruire nuove possibilità. Un approccio originale al benessere e al pensiero positivo in cui anche le illustrazioni, come parte essenziale del metodo, ti aiuteranno a stimolare la fantasia spingendoti a immaginare la tua mente come un castello da arredare, per migliorarti la vita. Focalizzandoti sui tuoi desideri, invece che sulle tue paure, accrescerai le possibilità di far virare la realtà nella direzione giusta e di andare incontro al cambiamento e al successo. Non ti resta che iniziare. Entra nel tuo Castello, rendilo accogliente e grazioso, arredalo seguendo i consigli di Barbara. Percorri ciascuna delle 25 stanze descritte e disegnate per te: alla fine di ogni tappa, anche grazie alle domande che l'autrice ti porgerà tenendoti per mano e guidandoti come una vera amica, ti conoscerai più in profondità. Diventerai così consapevole dei tuoi veri desideri, e riuscirai a esprimerli a parole, a sperimentarli come immagini, a percepirli come profumi, a provarli come emozioni: sarai perfino in grado di trasformare la realtà. Puoi chiamarla profezia che avvera i desideri. Oppure, il tuo castello tra le nuvole, quello spazio interiore e unico dal quale si può riemergere rinnovati, tanto da renderlo il posto migliore in cui vivere.
Finché i tuoi pensieri resteranno vincolati da regole, divieti e restrizioni, non sarai mai in grado di modellare la realtà. Ma se riuscirai a esprimere a parole i tuoi veri desideri, a sperimentarli come immagini, a percepirli come profumi e a provarli come emozioni, allora sarai in grado di cambiare paradigmi e di creare una nuova realtà.

Arredare la Stanza della Felicità richiede pochissimo tempo. Perché, vedi, è una stanza vuota. La vera felicità non ha bisogno di nulla.
Non rinunciare ad un desiderio perché dubiti del risultato.
Piccole cose meravigliose
Oggi la vita di Cheryl è fatta di cose belle: ha il lavoro che le piace, un marito che ama e che la ama, e due figli. Ma la strada per arrivare lì è stata lunga, gli anni della gioventù burrascosi e costellati di episodi drammatici, primo fra tutti la perdita della mamma a vent'anni. Cheryl ha attraversato quel dolore fino all'ultimo confine, senza rinnegarlo, e distillandone piccole cose meravigliose, come gioielli usciti dal fuoco. Piccoli rimedi al caos che condivide con tutti coloro che si rivolgono a lei per chiederle consiglio. Sono pagine traboccanti di comprensione e umanità, di umorismo e calore, che illuminano anche i momenti più cupi e danno la tangibile sensazione che nessun antro in cui il dolore ci confina è così oscuro da non lasciar passare un raggio di sole.







Per essere liberi bisogna avere fantasia, ma una fantasia radicata nella realtà. Bisogna sapersi immaginare altri modi di vivere, di pensare, di sentire. Non basta sperare. La speranza può dare coraggio, il che non è poco, ma non è perché lo si spera che si sarà liberi.

Anche in quei momenti quando tutto sembra ormai perso,
la storia di un’altra persona ci mostra che c’è sempre
ancora una speranza di rialzarsi, di risollevare lo sguardo,
di sorridere di nuovo.

Fatemi sapere se avete letto qualcuno di questi romanzi o se vi piacerebbe farlo :) Spero davvero che questo post vi sia piaciuto perché credo fortemente che i libri possano dare una bella spinta nella vita di ognuno.

Francy

9 commenti:

  1. Che post interessante! :) L'unico libro che conoscevo, tra tutti quelli che hai citato, è Per dieci minuti, che ho letto da poco e che mi ha davvero stupito (in maniera positiva *_*). Ma sembrano tutti libri interessanti e quello che più mi ispira è Mind Platter, io inizio a segnarmelo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! Anche a me Per dieci minuti mi ha stupito moltissimo :)

      Elimina
  2. Invece io ho letto Piccole cose meravigliose qualche tempo fà, mi è piaciuto molto! Gran bel post :) Se ti va' passa a trovarmi sul mio blog. Io ti aggiunto tra i miei! Mi farebbe piacere ti lascio il link https://thebookperfect.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Uh bene bene quindi vuol dire che è davvero un gran bel libro :) Passo subito ♥

      Elimina
  3. Post interessantissimo! Non conoscevo questi titoli: ne ho segnati un paio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contentissima che il post ti sia piaciuto ♥

      Elimina
  4. non ho lettoalcuno di questi libri, che sembrano tutti interessanti!mi segno Piccole cose meravigliose! ;))
    ciao francy!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Francy! Non conosco queste letture tranne una, mi sembrano tutti libri molto interessanti e qualcuno lo leggerò di sicuro!

    RispondiElimina
  6. Ciao
    mi piace questo post. L'unico libro che conosco tra quelli nominati è Per 10 minuti, libro che ho in casa e che devo leggere.

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...